Condividi la notizia

EPIFANIA VILLADOSE

A Villadose un'Epifania alternativa ma comunque vissuta

Due iniziative di qualità per intrattenere i più piccoli anche in questo momento in cui la situazione non è delle migliori, grazie all'amministrazione comunale di Villadose (Rovigo)

0
Succede a:
VILLADOSE (Rovigo) - Anche quest'anno per l'Epifania non sono mancati i burattini a Villadose per i più piccoli e non, anche se in maniera diversa dagli altri anni per le restrizioni in atto lo spettacolo è stato programmato e andato in onda dalla sala quadri del comune, in diretta sulla pagina Facebook del comune di Villadose informa, con ben due programmazioni una alle 15 e una alle 17 con lo spettacolo Ca' Burat messo in scena dal burattinaio premiato come miglior burattinaio d'italia Elis Ferracini che prosegue l'eredità del papà Rimes scomparso in maggio del 2020.

Elis è arrivato a Villadose un giorno prima dello spettaccolo anche per tramandare proprio a Villadose una bellissima iniziativa e dopo un servizio andato in onda su mattino cinque il primo dicembre su canale 5, chiamata Favole al citofono.  

Nella mattina e nel pomeriggio di martedì 5 gennaio Favole al citofono è andata nelle famiglie che avevano prenotato, a raccontare una favola di Gianni Rodari diversa di volta in volta, al citofono, sotto i portici o nei cancelli per dare alle persone ed i bambini ammalati circa 10 minuti di spensierata allegria in compagnia anche con i personaggi dei burattini.

A seguire l'iniziativa per poterla proseguire erano affiancate tre bravissime e divertitissime scout, Gioia, Irene e Silvia, l'amministrazione comunale con l'assessore Davide Aggio che ha coordinato assieme all'assessore Chiara Rosso, ha creduto e voluto che venisse messa in atto questa iniziativa perché possa essere proseguita da tutti coloro che la vogliano portare avanti. 
Articolo di Giovedì 7 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it