Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Alberto Cavagnis "Abbiamo giocato da squadra e alla fine la vittoria è arrivata"

Il direttore tecnico - organizzativo dell'Adriese (Rovigo) spiega la partita di mercoledì scorso, che ha visto la squadra primeggiare contro la formazione bellunese per 2 - 1

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Una vittoria sicuramente di spessore per l'Adriese, che contro il Belluno ha dimostrato voglia, determinazione e tanta tenacia che da tempo non si vedeva in campo. Il gol di Bonetto e successivamente quello di Beltrame, hanno dato prova che questa formazione può veramente giocarsela con tutti senza mezzi termini. 

A questo punto si pensa già alla sfida della prossima domenica ad Este, contro un'altra formazione che non ha nulla da perdere e che è sempre stata determinata nel cercare di portare a casa il miglior punteggio possibile. 

"Mi piace sempre parlare di tutta la squadra, del fatto che la differenza si vede per l'unione di un gruppo che ci crede fino in fondo e che, anche mercoledì, lo ha dimopstrato senza mezzi termini". Così il direttore tecnico - organizzativo Alberto Cavagnis.

"Abbiamo sempre creduto nei giovani e nelle loro potenzialità, per cui non sono stupito delle loro prestazioni, perchè ho sempre saputo della qualità dei fuori quota che facciamo giocare e proprio per questo dobbiamo andare avanti su questa strada". 

Concludendo: "Contro l'Este mancheranno Papo e Marangon, oltre a Meneghello, ma sono del parere che sapremo comunque fare la differenza da subito in casa di una compagine che fa della forza, la sua prima arma". 
Articolo di Venerdì 8 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it