Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI FRAZIONE ROVIGO

Michele Aretusini per Ponte dei Guzzi a Concadirame: "Il tempo per iniziare i lavori sta per scadere"

La ditta avrebbe dovuto eseguire due opere secondo un vecchio Piruea. La piazza è stata realizzata, ma i tempi per il ripristino del ponte stanno scadendo. Proroga o incasso della fideiussione?

0
Succede a:
ROVIGO - Si rivolge agli assessori comunali ai lavori pubblici Giuseppe Favaretto ed all'assessore all'urbanistica Luisa Cattozzo il consigliere della Lega Michele Aretusini in merito alle operazioni di ripristino del Ponte dei Guzzi a Concadirame.

"Il 3 ottobre 2019 è stato firmato dal dirigente Scalabrin il permesso di costruire all'impresa Lavori Speciali per la
ristrutturazione del Ponte dei Guzzi. L'impresa aveva 120 giorni per ritirare il permesso in questione con oggetto “Realizzazione dell'opera speciale del P.I.R.U.E.A. - P.A. 11/2005 ripristino strutturale del ponte denominato dei Guzzi”.

Il valore di ripristino del ponte dei Guzzi è di circa 90 mila euro ed è la seconda parte dell'opera speciale mentre la prima è stato il rifacimento della Piazza di Concadirame di fronte alle ex scuole elementari portato a termine dalla precedente amministrazione.

Il permesso di costruire è stato ritirato l'ultimo giorno utile, Febbraio 2020. Come da regolamento la ditta Lavori Speciali aveva 1 anno di tempo per iniziare i lavori e 3 anni per terminarli.

L’anno scadrà a Febbraio 2021 e i lavori non sono ancora iniziati.

Considerate le sempre più pericolose condizioni del ponte dei Guzzi e quanto questa opera di ripristino stia a cuore a tutta la comunità di Concadirame chiedo: quali azioni intende intraprendere questa amministrazione?
Prorogare i termini, ritirare il permesso di costruire oppure incassare la polizza?
".

 
Articolo di Sabato 9 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it