Condividi la notizia

SICUREZZA ADRIA

Troppi furti in via Adria Nova e Carducci ad Adria. Bobo: "Serve maggiore illuminazione e telecamere"

Il consigliere comunale ed ex sindaco di Adria (Rovigo) specifica quanto accaduto fino ad ora in questa zona vicina alla stazione dei treni e autobus, con furti e atti vandalici all'ordine del giorno

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - "Diversi cittadini e titolari delle attività con sede in via Adria Nova e via Carducci, continuano a segnalare alla mia attenzione la necessità di collocare delle telecamere e di implementare l'illuminazione pubblica dell'area". Così il consigliere comunale di Adria, Massimo Bobo Barbujani, contattato dai residenti di questa zona, che ha voluto dare una mano a queste persone, presentando un'interrogazione scritta direttamente all'amministrazione comunale. 

"Nonostante molti di essi, dopo i vari furti e atti vandalici subiti, si siano più volte rivolti all'amministrazione comunale, ad oggi risulta rimasta inevasa ogni reiterata richiesta d'aiuto". 

"Si sottolinea che negli ultimi due anni più di qualche negozio è stato "visitato" diverse volte e ha dovuto provvedere alla sostituzione di vetri ed infissi, rimediare ai danni provocati, oltre a riscontrare ammanchi di somme di denaro collocate nel registratore di cassa".

Chiedendo: "Se rientri nella programmazione della giunta comunale la destinazione delle risorse necessarie alla collocazione nelle aree sopracitate di telecamere, nonchè il potenziamento dell'illuminazione pubblica". 

A tale interrogazione è stata allegata una lettere proprio dei residenti rivolta all'amministrazione comunale, oltre ad una raccolta firme di tutti gli imprenditori di questa zona, esasperati dai continui furti e atti vandalici.
Articolo di Mercoledì 13 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it