Condividi la notizia

TEATRORAGAZZI

Gatto Tomeo protagonista del salotto sui social

La mascotte de Il Teatro Siete Voi Rovigo, va in videolettura, aspettando la ripartenza degli spettacoli dal vivo

0
Succede a:

ROVIGO - Gatto Tomeo, il poetico protagonista delle storie scritte e illustrate da Alberto Cristini è ora anche una videolettura, con la voce della scrittrice Angioletta Masiero e gli acquarelli dello stesso Cristini, in rete sulla pagina Facebook de “Il teatro siete voi”, la rassegna di teatroragazzi di cui il gattone nero è la mascotte.

Domenica 17 gennaio, alle 16, partirà il terzo video dal “Salotto di Gatto Tomeo”, con la lettura della storia “Gatto Tomeo, Falpa la talpa e lo scrigno del tempo”, tratto dalla raccolta “Il mondo di Gatto Tomeo”, 2018, Doge edizioni. Sono già godibili dal 5 gennaio sulla pagina Facebook @ilteatrosietevoi altre due videoletture intitolate “Nello e la valle dei colori” e “Le lenti del buonumore”.

“Quest’iniziativa è un modo per restare in contatto coi ragazzi, mentre perdura l’impossibilità di fare spettacoli in presenza – spiega l’autore Alberto Cristini. – In attesa di vederci di persona, cercheremo di vederci sui social, grazie a Gatto Tomeo”. “Il teatro siete voi”, la grande rassegna di teatro per ragazzi, scuole e famiglie ideata da Irene Lissandrin per l’associazione ViviRovigo è in stop forzato, ma sta riprogrammando gli spettacoli per i prossimi mesi primaverili e per l’estate 2021. Nel frattempo l’azione passa al gattone di Alberto Cristini, pittore, scultore, poeta, scrittore rodigino, nonché vicepresidente di ViviRovigo Aps: l’associazione presieduta da Maurizio Pagliarello, che opera nel mondo del volontariato, in particolare con lo “sportello handicap”, e che si sta ora cimentando col progetto educativo de “Il teatro siete voi”.

Le videoletture de “Il salotto di Gatto Tomeo” sono anche un piccolo antipasto di quello che sarà un nuovo progetto di Alberto Cristini e del suo gattone nero, in collaborazione ancora con “Il teatro siete voi”. “Realizzare uno spettacolo teatrale dal vivo – svela Cristini – dedicato a Gatto Tomeo”. Una vera celebrazione per questo “gatto molto umano”, creato nel 2015 ed ispirato ad un vero Gatto Tomeo in carne e pelo nero, protagonista di nove libri di racconti illustrati e di giochi educativi per ragazzi. Come dice Cristini: “i gatti sono importanti, perché riempiono la vita”. Mai come ora, Gatto Tomeo salva anche il teatro.

Progetto di Irene Lissandrin per ViviRovigo Aps, sostenuto da Fondazione Cariparo (bando Eventi Culturali), il contributo di Regione del Veneto (programmazione 2020) e di Fondazione Banca del Monte di Rovigo, organizzato in collaborazione e partnership con Arteven e col Mibact; gode del patrocinio della Provincia di Rovigo e della Commissione Pari Opportunità del Comune di Rovigo; realizzato in partnership con i Comuni di Badia Polesine, Corbola, Costa di Rovigo, Fiesso Umbertiano, Lendinara, Porto Viro, Porto Tolle, Rovigo, San Martino di Venezze, Taglio di Po, Villanova del Ghebbo.

Ringraziamenti agli sponsor Asm Set, Baccaglini auto, Rotary club Badia-Lendinara-Altopolesine, Rotary club Porto Viro-Delta del Po, Emporio Borsari, Sabrina Silvestrini Fideuram banker, Ottica Toffoli, Banca del Veneto Centrale, RovigoBanca, Farmacia Tre Colombine delle dott.sse Zanetti, Avis Lendinara, Avis Villanova del Ghebbo, Le perle del Polesine

Grazie per la collaborazione a Il Circolo di Rovigo, Associazione Pettirosso e Protezione Civile di Villanova del Ghebbo.

Mascotte: Gatto Tomeo di Alberto Cristini.

 

Articolo di Sabato 16 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it