Condividi la notizia

CRIMINALITA’

Furto al Famila e colpo tentato alla Coop, confermato il carcere per la banda

Per i 3 malviventi, che a Capodanno avevano colpito a Rovigo, arriva l’ordinanza della custodia cautelare. I Carabinieri di Ravenna sospettano che la banda abbia compiuto altri furti

0
Succede a:

RAVENNA - Il Giudice del Tribunale di Rovigo ha emesso un’ordinanza applicativa della custodia cautelare confermando il carcere per i 3 malviventi. Il provvedimento restrittivo è stato notificato agli interessati nel pomeriggio di venerdì 15 gennaio dai Carabinieri. Si tratta di due kosovari e un serbo-montenegrino, tutti di età compresa tra i 25 e i 33 anni, residenti nella provincia ravennate, tutti ritenuti responsabili a vario titolo e in concorso tra loro di furto pluriaggravato. In corso ulteriori accertamenti al fine di verificare il coinvolgimento dei tre stranieri nei numerosi furti perpetrati recentemente ai danni di supermercati Conad e Coop del ravennate.

Il 1 gennaio 2021 si erano resi responsabili del furto aggravato ai danni del supermercato Famila a Rovigo e del tentativo presso la Coop in Commenda in viale della Pace (LEGGI ARTICOLO)..

I Carabinieri li avevano fermati con 5 mila euro in contanti, qualche ora dopo, in pieno coprifuoco (LEGGI ARTICOLO) 

Dalla perquisizione non ci sono dubbi, oltre ai soldi sono stati trovati anche attrezzi da scasso e indumenti per coprire il volto.

Articolo di Sabato 16 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it