Condividi la notizia

RUGBY

Brillante match della squadra di Brunello

La selezione Italia Under 20 ha perso a Bastia contro la Francia 25-24, i padroni di casa superano gli Azzurrini solo negli ultimi istanti di gara

0
Succede a:

BASTIA (Francia) – Allo Stade de Furiani di Bastia sei minuti oltre l’ottantesimo alla Francia U20 Developpement per superare una mai doma e brillante Selezione Italia U20. Gli Azzurrini – in costante vantaggio dal minuto 36 – vengono battuti negli ultimi istanti della partita da un drop che regala il successo per 25-24 ai transalpini.

Match molto combattuto nelle prime battute di gioco con entrambe le squadre che difendono bene e i rispettivi attacchi che non riescono a trovare il varco giusto. Al 19’ la Selezione Italiana U20 ha l’opportunità di sbloccare il risultato, ma il calcio piazzato di Marin da circa 35 metri – in posizione defilata – non centra i pali. La selezione francese prova ad alzare il ritmo e al 28’ va in vantaggio con una bella azione corale finalizzata da Champ che trova il varco giusto all’ala sul lato mancino d’attacco che vale il momentaneo 5-0. La squadra guidata da Brunello reagisce subito e tre minuti più tardi accorcia le distanze con un calcio piazzato di Marin che in posizione centrale trova i pali spostando il parziale sul 5-3. L’intraprendenza degli Azzurrini – con le iniziative personali di Menoncello prima e Drago poi – mettono in difficoltà la difesa francese che al minuto 36 subisce il sorpasso con una maul nata da una touche sulla linea dei 22 metri difensivi transalpini e finalizzata da Di Bartolomeo. La trasformazione di Marin manda le squadre all’intervallo sul 5-10.

Ad inizio secondo tempo i francesi provano a mettere pressione sulla retroguardia azzurra che risponde nel migliore dei modi in un paio di occasioni. Al 49’ i padroni di casa riescono ad accorciare le distanze con un calcio piazzato da circa 25 metri in posizione centrale che vale il parziale di 8-10. Gli Azzurrini difendono bene e al 61’ trovano la seconda meta del match con il neo entrato Garbisi che in solitaria si invola verso i pali avversari con Marin che trasforma per il 17-8. La Selezione Italiana continua a macinare gioco e punti e al 65’ Marin sfrutta un errore della difesa avversaria per segnare la terza meta azzurra. I transalpini hanno una reazione d’orgoglio e tre minuti più tardi con il neo entrato Vallèe vanno nuovamente a segno. Finale col brivido con i padroni di casa che non demordono e trovano la terza meta allo scadere con Thaptchet – trasformata con un drop – che porta i francesi sul 22-24. La pressione dei transalpini continua e al minuto 86’ la Francia U20 Developpement riesce a ribaltare il risultato con un drop di Retiere da 20 metri che vale il 25-24 finale.

Innanzitutto voglio fare i complimenti alla squadra - ha commentato Massimo Brunello - per l’atteggiamento mostrato in campo. Non era facile scendere in campo e fare una prestazione di questo genere dopo tanto tempo fermi. L’intensità mostrata – soprattutto nel primo tempo – è il frutto della grande preparazione che i ragazzi hanno seguito in Nazionale nei precedenti raduni e con l’Accademia Nazionale. Nel finale un mix di componenti ha portato la Francia a ribaltare il risultato a tempo scaduto. E’ stato un match molto importante che ci da confidenza sul lavoro svolto in vista del futuro”.

 

Bastia, Stade de Furiani – sabato 16 gennaio 2021
Francia U20 Developpement v Selezione Italia U20 25-24 (5-10)

Marcatori: p.t. 28’ m. Champ (5-0); 31’ Marin c.p. (5-3); 36’ m. Di Bartolomeo tr. Marin (5-10); s.t. 49’ c.p. Menoret (8-10); 61’ m. Garbisi tr. Marin (8-17); 65’ Marin tr. Marin (8-24); 67’ m. Vallèe tr. Retiere (15-24); 80’ m. Tchaptchet tr. Retiere (22-24); 86’ drop Retiere (25-24)

Francia U20 Developpement: Tchaptchet; Champ, Egiziano, Lebrun, Reybier; Menoret, Idjelidaine; Tukino, Baudonne (cap), Bruges; Vergè, Bochaton; Lithaud, Maiau, Perchaud

A disposizione: Pacheco, Boubila, Bellemand, Mezou, Hourcade, Banos, Courties, Retiere, Randle, Vallèe, Bevia
All. Bruno

Selezione Italia U20: Pani; Vaccari (68’ Cuminetti), Menoncello, Drago (68’ Brighetti), Gesi; Marin (68’ Ferrarin), Albanese (cap) (52’ Garbisi); Ferrari (73’ Andreoli), Marucchini, Adorni (17’ Granieri) (56’ Popescu); Favretto, Ortombina; Hasa (43’ Bizzotto), Di Bartolomeo (68’ Frangini), Rizzoli (62’ Mazzanti)

A disposizione non entrato:  Genovese
All. Brunello

Calciatori: Marin (Selezione Italia U20) 4/5;  Menoret (Francia U20 Developpement) 1/2; Retiere (Francia U20 Developpement) 2/2

Note: giornata fredda e soleggiata. Campo in buone condizioni

Articolo di Sabato 16 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it