Condividi la notizia

AMBIENTE

Lo Sportello amianto avvia la consulenza a distanza

L’associazione Aeac, che da anni è presente sul territorio comunale di Occhiobello (Rovigo), per ragioni di sicurezza in questo periodo offre consulenza solo per via telefonica 

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Prosegue con la consulenza telefonica l’attività dell’Aeac (associazione Esposti amianto e altri cancerogeni) presieduta dal Alberto Alberti che ha in delegazione comunale un punto di ascolto. “Per motivi di sicurezza – spiega Alberti – portiamo avanti, in questo periodo, la nostra attività di consulenza solo per via telefonica, sospendiamo la presenza nei locali di Santa Maria Maddalena, ma rimaniamo a disposizione per tutto ciò che riguarda l’informazione e la prevenzione dei lavoratori che sono venuti a contatto con l’amianto”.

L’associazione Aeac, che da anni è presente sul territorio comunale, afferisce allo Sportello amianto nazionale che si occupa di diritti, doveri, incentivi, fisco, burocrazia. Per contattare l’Aeac territoriale è possibile telefonare al 3396514810, per lo Sportello amianto nazionale www.sportelloamianto.com.

Articolo di Mercoledì 20 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it