Condividi la notizia

ATTO VANDALICO

Isola ecologica di via Campo ancora in fiamme

Torna ad agire il piromane che a San Pio X Rovigo dà fuoco ai cassonetti, sempre nello stesso punto. Lorenzo Rizzato della Lega già nel 2019 aveva chiesto la videosroveglianza nel quartiere. Sono oltre 10 i casi

0
Succede a:
I residenti di San Pio X sono arrabbiati, ennesimo atto incendiario

ROVIGO - Ci risiamo. L’isola ecologica di San Pio X a Rovigo, in via Campo, è stata data alle fiamme. E’ successo ancora, i casi ormai non si contano più, evidentemente a qualcuno quella postazione dà fastidio. Nella notte tra giovedì 21 e venerdì 22 gennaio ennesimo atto vandalico, in pieno coprifuoco, oltretutto. Devastati dalle fiamme due cassonetti, uno per la raccolta della della carta, e il secondo per la plastica.

Data l’ora nessuno ha visto nulla, e c’è da dire che il consigliere comunale della Lega, Lorenzo Rizzato, già nel 2019 aveva chiesto un intervento dell’Amministrazione (LEGGI ARTICOLO). L’ultimo atto incendiario risale al mattino del 13 novembre 2020, nello stesso anno, a distanza di un mese, e con lo stesso modus operandi, ancora fiamme e danni in altre 4 occasioni. In totale, secondo i residenti, gli atti incendiari sono oltre 10 tra via Alessandro e Gaspare Campo (LEGGI ARTICOLO).

Unica maniera per fermare il piromane è quella di posizionare delle telecamere, i residenti sono stufi, i controlli non sono sufficienti.

 

 

Articolo di Venerdì 22 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it