Condividi la notizia

RUGBY TOP10

Bersaglieri a caccia del terzo successo consecutivo 

Non sarà un match semplice a Viadana, squadra giallonera che nel 2021 non è ancora scesa in campo per colpa del Covid-19, tutti negativi invece in casa FemiCz Rovigo con zero casi da settimane

0
Succede a:

ROVIGO - Rinviate le partite contro la Lazio a Roma e col Mogliano in casa, il Viadana di fatto non gioca un match ufficiale dal 27 dicembre scorso, il recupero col Valorugby perso 20-31.

Sabato 23 gennaio inizia il girone di ritorno del Peroni Top 10 e i gialloneri affronteranno allo Zaffanella il Rovigo capolista. Nella gara d’andata giocata al “Battaglini” i rossoblù prevalsero per 37-17 su un Viadana largamente rimaneggiato. Viadana mina vagante del campionato, capace di battere anche il Calvisano, per questo la squadra di coach Casellato dovrà fare molta attenzione. Ottenuta la vittoria numero 1000 a Roma contro le Fiamme Oro, i Bersaglieri devono portare a casa una vittoria per rimanere al vertice della classifica virtuale, in attesa dei recuperi di febbraio e marzo. Intanto, da due settimane, non si riscontrano casi di positività in casa FemiCz Rovigo, giro di tamponi che ha dato esito negativo, come la sette giorni fa. 

“Andiamo ad affrontare una partita molto dura.” - commenta il coach della mischia Davide Giazzon - “Incontriamo Viadana, che nonostante sia ferma da due settimane per Covid-19, è una squadra che soprattutto in casa sua è molto ostica. É una squadra molto fisica, la quale sfrutta molto bene le proprie abilità nei drive ma che ha anche giocatori di qualità nella linea dei tre quarti. Noi dobbiamo focalizzarci sul nostro gioco, continuando quello che abbiamo iniziato sabato scorso con le Fiamme Oro, diventando sempre più cinici. Dobbiamo ancora migliorare qualche dettaglio, ma confido che step by step arriveremo alla nostra forma migliore. In settimana ci siamo allenati beni e abbiamo perfezionato questi dettagli che dobbiamo imparare ad utilizzare per non commettere più errori. Noi siamo pronti sia mentalmente che fisicamente per fare una grande battaglia.”



Tra i rossoblù rientra Diego Antl, farà coppia con Uncini (terzo cap consecutivo da titolare) ai centri, Mastandrea si rivede tra il Xv, Cioffi viene spostato nel ruolo può congeniale di estremo. Nel pack, in seconda linea, Mtyanda e Canali, a riposo l'altro sudafricano Greeff per nota regola della turnazione degli stranieri (massimo tre in distinta), capitan Ferro si rimette la maglia numero 8. Staffetta al tallonaggio tra Nicotera e Momberg, Swanepoel nello slot di destra, l'ex Brandolini entrerà nella ripresa.

Siamo molto contenti della possibilità di correre di nuovo.  Queste settimane senza giocare e con allenamenti con meno giocatori senza poter rappresentare situazioni di gioco - spiega coach Fernandez - ci hanno purtroppo frenato nel nostro obiettivo di crescita.  Ma siccome dobbiamo sempre concentrarci sul positivo, sappiamo che ci ha aiutato a recuperare gli infortunati e come riposo.  Ma anche alcune abitudini che avevamo costruito in questo periodo sono andate perdute.  Ecco perché questa settimana abbiamo rivisto i dettagli per assicurarci che ogni giocatore di Viadana che entra in campo sappia cosa fare in ogni momento della partita.  È una grande sfida per noi giocare contro una delle migliori squadre del torneo, cercheremo di sviluppare il nostro gioco e riprendere il percorso di crescita che abbiamo iniziato dalla preseason”.

“Torniamo in campo per la prima volta in questo 2021 dopo aver passato una situazione non facile - commenta il capitano del Viadana Andrea Denti -  ovviamente siamo molto contenti e non vediamo l’ora di poter tornare a fare quello che amiamo dopo questa pausa forzata lunga. Rovigo è sicuramente una squadra forte ed organizzata ma noi faremo di tutto per continuare il nostro percorso di crescita, cercando di migliorare di settimana in settimana.”

Il match, in diretta streaming Facebook  sulla pagina ufficiale Rugby Viadana 1970 e sul Canale YouTube della Federazione Italiana Rugby sarà arbitrato dal signor Andrea Piardi (Brescia) coadiuvato dai giudici di linea Elia Rizzo (Ferrara) e Jaco Stephanu Erasmus (Treviso). Il quarto uomo sarà Davor Vidackovic  (Milano).

Rugby Viadana 1970: Apperley, Finco, Mateu, Manganiello, Ciofani, Ceballos, Gregorio, Casado Sandri, Denti And. (cap.), Cosi, Grassi, Schinchirimini, Sassi, Ribaldi, Schiavon.
A disposizione: Denti Ant., Fiorentini, Novindi, Boschetti, Wagenpfeil, Jelic, Ferrarini, Panizzi.

FemiCz Rovigo: FemiCz Rovigo: Cioffi; Mastandrea, Antl, Uncini, Bacchetti; Menniti-Ippolito, Citton; Ferro (cap.), Lubian, Ruggeri; Mtyanda, Canali; Swanepoel, Nicotera, Leccioli.


A disposizione: Momberg, Brandolini, Pomaro, Mantovani, Sironi, Visentin, Modena, Cozzi.

arbitro: Piardi

Peroni TOP10 - X giornata - sabato 23.01.21 - ore 15.00
Rugby Viadana 1970 v FEMI-CZ Rovigo
Arb. Andrea Piardi (Brescia)
AA1 Elia Rizzo (Ferrara), AA2 Jaco Stephanu Erasmus (Treviso)
Quarto Uomo: Davor Vidackovic (Milano)

Mogliano Rugby 1969 v Kawasaki Robot Calvisano
Arb. Marius Mitrea (Udine)
AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Alberto Favaro (Venezia)
Quarto Uomo: Lorenzo Sacchetto (Rovigo)

Argos Petrarca v Sitav Rugby Lyons
Arb. Gabriel Chirnoaga (Roma)
AA1 Vincenzo Schipani (Benevento), AA2 Filippo Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)

Fiamme Oro Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927
Arb. Matteo Liperini (Livorno)
AA1 Franco Rosella (Roma), AA2 Dario Merli (Ancona)
Quarto Uomo: Edoardo Meo (Roma)

Classifica: Femi-CZ Rovigo* punti 26; Valorugby Emilia** punti 23 Argos Petrarca Padova**** punti 21; Kawasaki Robot Calvisano*** punti 19; Mogliano Rugby 1969** punti 14; Sitav Lyons e HBS Colorno** punti 12; Rugby Viadana 1970** punti 11; Fiamme Oro Rugby*** punti 10; Lazio Rugby 1927***** punti 0.

*partite in meno

Articolo di Venerdì 22 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it