Condividi la notizia

SICUREZZA

Polesine sicuro, telecamere ai varchi 

Il protocollo d’intesa definisce le modalità di gestione e di impiego dei sistemi di videosorveglianza e lettura targhe dei due Comuni per consentire un intervento tempestivo delle forze di Polizia di Rovigo

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - La giunta approva il protocollo d'intesa sul progetto Polesine Sicuro. Si tratta della gestione del sistema integrato di videosorveglianza e di lettura targhe dei Comuni di Rovigo e Occhiobello coordinato dalle forze di Polizia territoriali, avviato nel 2017 e approvato anche dalla Regione e dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, per la predisposizione di strumenti di prevenzione. Le quattro telecamere che interessano Rovigo e Occhiobello, sono posizionate ai varchi di accesso ai due Comuni. Per quanto riguarda Occhiobello, gli occhi elettronici sorvegliano il varco al casello autostradale e quello della statale 16.

Il protocollo d’intesa definisce le modalità di gestione e di impiego dei sistemi di videosorveglianza e lettura targhe dei due Comuni per consentire un intervento tempestivo delle forze di Polizia e rilevare in tempo reale le emergenze.

Le informazioni relative ai transiti sono a disposizione di Questura, comando provinciale dei Carabinieri e comando provinciale della Guardia di Finanza per finalità di sicurezza pubblica e polizia giudiziaria. 

Per quanto riguarda i comandi della Polizia locale, la registrazione e la visualizzazione saranno consentite per le finalità di sicurezza urbana. Il protocollo di intesa avrà durata di cinque anni, il progetto Polesine Sicuro è realizzato con il coordinamento, supporto tecnico, progettuale e supervisione della Provincia.

 

Articolo di Venerdì 22 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it