Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Approvato il progetto della nuova passerella pedonale

Costerà 100 mila euro l’intervento, e i residenti di Grignano Polesine (Rovigo) lo attendevano da tempo. Il nuovo ponticello sarà in acciaio, e non più in legno

0
Succede a:

ROVIGO - Approvato il progetto definitivo-esecutivo riguardante l'intervento di “Riqualificazione della passerella pedonale di Grignano Polesine”. Lo comunica l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Favaretto, spiegando che la Giunta ieri ha dato il via libera a quest'opera molto importante per la frazione rodigina. L'intervento rientra nell'ambito della “Manutenzione ponti”, prevista nel programma delle opere pubbliche 2020/2022.

L'importo complessivo è di 100 mila euro.

L'attuale passerella che attraversa lo scolo “Campestrin” in via ponte del Merlo, è stata realizzata in legno nei primi anni 2000 e si trova in un precario stato di conservazione, tanto che è stato necessario chiuderla per mettere in sicurezza la comunità. Il progetto, redatto dall'ingegner David Voltan, prevede la sostituzione con un nuovo manufatto avente struttura portante in acciaio protetto da una zincatura a caldo e da una vernice che oltre ad avere funzione protettiva renderà più gradevole le parti visibili in acciaio.

Le finiture (piano di calpestio e rivestimento dei parapetti) saranno realizzate con materiali che richiamano il legno ma durevoli nel tempo poiché resistenti agli agenti atmosferici.

Considerato il maggior peso proprio della passerella in acciaio rispetto a quella attuale in legno e ai maggiori carichi accidentali, ricalcolati secondo la normativa attualmente in vigore, si renderà anche necessario il potenziamento delle fondazioni esistenti.

L'iter proseguirà con l'affidamento dei lavori che subito dopo potranno prendere il via.

Grignano potrà presto, così riavere il suo “ponticello”,  molto importante per i residenti perché inserito in un percorso pedonale che permette di raggiungere sia le scuole che un parco pubblico.

Articolo di Venerdì 22 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it