Condividi la notizia

LE RICERCHE

L’appello del sindaco di Crespino, se lo vede chiamate le forze dell’ordine

Marco Cibin, 90 enne ospite della casa di riposo San Gaetano di Crespino (Rovigo) si è allontanato dalla mattinata di giovedì 21 gennaio, se qualcuno lo ha visto nelle ultime ore, avvisi le forze dell’ordine o il Comune.

0
Succede a:
Marco Cibin

CRESPINO (Rovigo) - Da giovedì 21 gennaio mattina, Marco Cibin, ospite della casa di riposo di Crespino, si è allontanato dalla struttura. 

Immediatamente sono scattate le ricerche, con Vigili del fuoco, Carabinieri, e volontari. Scandagliato dai Pompieri anche tutto l’argine con mezzi tecnologici, unità cinofile, e sommozzatori impegnati da oltre 24 ore, ma del 90enne non c’è traccia.

Appello in diretta del sindaco di Crespino, Angela Zambelli, venerdì 22 gennaio “Marco Cibin è una persona autosufficiente, attivo, ginnico, sportivo, nella serata di giovedì sono cominciate le ricerche dei Vigili del fuoco con le squadre speciali, i droni, le unità cinofile, un ringraziamento anche ai nostri volontari di Crespino e la Pro Loco. E’ stata scandagliata tutta la zona, le case vecchie, l’argine, ci auguriamo di trovarlo e di poterlo abbracciare presto nella nostra famiglia della San Gaetano. Chiedo a tutti voi cittadini, se lo avete visto, di avvisare le forze dell’ordine”.

Articolo di Venerdì 22 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it