Condividi la notizia

CRIMINALITA’

27enne aggredisce una donna e tenta il furto alla scuola di Occhiobello, arrestato dai Carabinieri

Sabato di violenza a Occhiobello (Rovigo), un pregiudicato ha prima tentato un furto in una scuola, poi ha aggredito una donna nella sua auto, parcheggiata in cortile. Provvidenziale l’intervento del compagno

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Nel pomeriggio di sabato 23 gennaio, i Carabinieri della stazione di Occhiobello (Ro) hanno tratto in arresto in flagranza del reato di “violenza privata”, “lesioni personali dolose” e “tentato furto” G. E., 27enne albanese, residente a Ravenna con precedenti di polizia.

Il ragazzo, in stato di alterazione e senza alcun motivo, ha aggredito nelle pertinenze della sua abitazione una donna di Occhiobello mentre era in auto intenta ad uscire dal suo cortile. L’immediato intervento del compagno, che è subito accorso ed ha chiamato i Carabinieri, ha permesso di far bloccare l’aggressore.

I primi accertamenti hanno anche consentito di appurare che l’uomo poco prima, dopo aver infranto una finestra, era entrato all’interno della locale scuola media “D. Alighieri", dove si era anche ferito ad una braccio, allontanandosi pero’ senza rubare nulla.  

L’arrestato, al termine delle varie attività e delle cure del caso, è stato rimesso libertà.

Articolo di Domenica 24 Gennaio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it