Condividi la notizia

AIUTI PER IL SOCIALE

La generosità diventa aiuto concreto per famiglie in difficoltà con bimbi neonati ed in età scolare

Articolo Uno raccoglie e dona 700 euro all'associazione Centro aiuto alla vita per l'acquisto di latte in polvere ed alla Croce Rossa di Rovigo per i bisogni delle famiglie con bimbi piccoli

0
Succede a:
ROVIGO - Si è conclusa la raccolta fondi organizzata da Articolo Uno come azione concreta di solidarietà per raccogliere fondi per l’acquisto di prodotti per bambini in tenera età. L’obiettivo è stato individuato dopo aver chiesto all’assessorato ai servizi sociali del comune di Rovigo quale fosse il bisogno a cui occorreva la risposta più urgente e quali fossero le associazioni che sul territorio stavano lavorando per dare una risposta a tale esigenza.

L’assessore Mirella Zambello ha sottolineato l'importanza di sostenere queste iniziative che riescono a fare rete tra le istituzioni ed il mondo del volontariato per orientare le risorse e le iniziative verso chi in questo periodo ha maggio bisogno. In tal senso sono state individuate le famiglie con i bambini piccoli ed in età scolare che rappresentano una situazione di particolare fragilità.

Il ricavato di 700 euro sarà distribuito in ugual misura alla Croce Rossa Italiana, comitato di Rovigo e al Centro aiuto alla vita, associazioni particolarmente impegnate nel sostenete alcune famiglie con bambini che presentano particolari difficoltà.
"Un grazie a tutte le persone che generosamente hanno risposto a questo appello" commenta Sandro Quadrelli per la federazione provinciale di Rovigo di Articolo Uno che ha ricevuto il ringraziamento dalla presidente Maria Beatrice Azzi del Centro aiuto alla vita.

"Ringrazio immensamente Articolo Uno - commenta la presidente Azzi - che si è messo in gioco per dare un aiuto concreto alle famiglie iscritte alla nostra associazione e che stanno attraversando un periodo di difficoltà economiche. Il ricavato della donazione sarà adibito all'acquisto di latte in polvere per i nostri bimbi da 0 a 6 mesi".

Anche il presidente della Croce Rossa di Rovigo ha espresso, a nome di tutti i Volontari e del consiglio direttivo del comitato di Rovigo, un sincero ringraziamento per il gesto di solidarietà dimostrato. "Ogni singolo aiuto ci permette di intervenire in maniera sempre più presente e attiva a tutte le necessità e bisogni sociali che ci si presentano. Questo gesto conferma ancora una volta la forza della collaborazione essenziale per fronteggiare le situazioni di vulnerabilità".

Articolo Uno ringrazia infine le persone che hanno contribuito alla raccolta fondi ed assicura impegno perché questo genere di iniziative si possano ripetere anche in accordo con altre amministrazioni comunali nel prossimo futuro.
Articolo di Martedì 2 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it