Condividi la notizia

CULTURA ADRIA

"Lo sguardo del buio Il Cieco d’Adria e il Tintoretto" per il dopo San Valentino

L’opera, già anticipata con un trailer, racconterà del 435° anniversario dalla scomparsa del letterato adriese (Rovigo); un modo per scoprire ancor meglio chi era Cieco di Adria

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Approderà sui canali social del comune di Adria, il giorno dopo di San Valentino, il tour virtuale della mostra "Lo sguardo del buio Il Cieco d’Adria e il Tintoretto".

L’opera, già anticipata con un trailer, racconterà del 435° anniversario dalla scomparsa del letterato adriese. A curare la regia del filmato della collettiva ospitata, dal 15 gennaio 2020 al 6 gennaio 2021, al Museo Archeologico Nazionale di Adria, il rodigino Alberto Gambato.   

“Stiamo lavorando –annuncia il sindaco Omar Barbierato- per rendere nuovamente fruibili al pubblico, alcune delle opere della prestigiosa esposizione realizzata grazie all’azione sinergica tra la Pro Loco, il Museo Archeologico Nazionale, l’assessore Andrea Micheletti, la consigliera Trombin e tutti i professionisti che hanno lavorato a vario titolo all’ iniziativa culturale, patrimonio storico della nostra città”
Articolo di Sabato 13 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it