Condividi la notizia

SCUOLA LOREO

Lions Club Contarina a favore dell'istituto comprensivo di Loreo

“Progetto Kairòs” un progetto nato grazie all'istituto comprensivo di Loreo (Rovigo) in collaborazione con il club coordinato da Rossano Doati

0
Succede a:
PORTO VIRO (Rovigo) - Chi è meglio? Un genio scontroso e musone che scopre un farmaco salvavita o un allenatore gioviale e trascinatore che guida la sua squadra alla vittoria in campionato? Meglio una montagna di muscoli che vince le Olimpiadi dei pesi massimi o il minuscolo fantino che mette le ali al cavallo con cui vince la grande gara ippica? E ancora, meglio un “normodotato” che passa indifferente davanti alle meraviglie della natura, o il “non vedente”  che riesce a cogliere mille sfumature di ciò che incontra, utilizzando al massimo gli altri 4 sensi che gli funzionano?

Potremmo andare avanti a lungo, ma a che pro? In realtà conosciamo la risposta: nessuno è meglio di un altro. Chiedetelo a Kairòs. Anzi, chiedetelo ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Loreo che – sollecitati dal preside Romano Veronese e dalla prof. Stefania Tomasi – hanno interpellato il Lions, che a sua volta ha raccolto l’idea di due classi della scuola media di Rosolina e di una classe della scuola media di Loreo, dando vita ad un “progetto” che li avvi ad un percorso di “integrazione al contrario”, guidandoli sulla strada dell’educazione alla diversità.

Cos’è infatti la diversità? Forse una graduatoria tra migliori e peggiori? O la supponenza del più forte a discapito della fragilità del più debole? O, peggio ancora, un nudo e crudo handicap? Studiatevi il “Progetto Kairòs” o – più semplicemente – interpellate il Lions Club “Contarina-Delta Po” ed il suo Presidente Rossano Doati: vi risponderanno che la diversità è ricchezza, se si è sufficientemente maturi ed intelligenti per coglierla nel suo senso autentico. E che, per chi lo voglia, sono a disposizione gli strumenti per educare i nostri ragazzi a questa esperienza di vera crescita.
Articolo di Sabato 13 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it