Condividi la notizia

CULTURA

Un anno dalla chiusura dei teatri, la cultura riaccende i riflettori 

Lunedì 22 febbraio “Facciamo luce sul teatro”, anche Rovigo aderisce all'iniziativa  condivisa anche da Arteven

0
Succede a:

ROVIGO - Il Teatro Sociale di Rovigo aderisce all'iniziativa nazionale “Facciamo luce sul teatro”. Attraverso questa proposta, condivisa anche da Arteven,  lunedì 22 febbraio, ad un anno dalla prima chiusura dei teatri quale misura di contrasto all’epidemia, i teatri sono invitati ad illuminare e tenere aperti dalle 19.30 alle 21.30 gli edifici per focalizzare l’attenzione del nuovo Governo, degli spettatori e dell’opinione pubblica su questo imprescindibile settore della cultura nazionale anche dopo le parole di incoraggiamento del Presidente del Consiglio. 

Arteven ritiene importante aderire a questa iniziativa nazionale pertanto invita i propri soci, proprietari o gestori dei Teatri della rete regionale, a partecipare all’appuntamento che chiede di tornare a parlare di Teatro e di spettacolo dal vivo. È il momento di ribadire il ruolo centrale nella cultura degli individui, del Paese. Per le comunità di cittadini, per le maestranze e gli artisti è l’occasione per lanciare un segnale collettivo. I teatri chiusi e vuoti sono un triste momento sociale e civile e di perdita di spirito. L’appuntamento di lunedì 22 febbraio richiama con forza l’attenzione dell’Italia intera sulla situazione in cui versa il settore dello spettacolo e del Teatro in particolare. 

Articolo di Venerdì 19 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it