Condividi la notizia

CORONAVIRUS

Covid-19: Una giornata per ricordare chi non c’è più [VIDEO]

Dal Pronto Soccorso dell’Ospedale di Trecenta (Rovigo) un messaggio degli operatori sanitari nella giornata a loro dedicata

0
Succede a:

TRECENTA (Rovigo) - Sono più di un milione e mezzo gli operatori impegnati nella sanità e nel sociale ai quali è dedicata la Giornata nazionale degli operatori sanitari e socio sanitari istituita l'anno scorso con voto unanime del Parlamento e che si è celebrata sabato 20 febbraio.

Per le  celebrazioni i 10 ordini professionali della sanità e del sociale hanno rilasciato la seguente dichiarazione comune:

Il 20 febbraio è la Giornata nazionale dei professionisti sanitari, sociosanitari, socioassistenziali e del volontariato, un momento particolare che, come dice la legge 155/2020 che l’ha istituita lo scorso novembre, è voluto “per onorarne il lavoro, l'impegno, la professionalità e il sacrificio nel corso della pandemia di Coronavirus nell'anno 2020”.

In questa giornata tutte le professioni ricordano chi non c’è più per colpa di Covid-19, ma anche chi per il virus si è ammalato e chi è in prima linea, attivo più che mai, per contrastare e fermare la pandemia.

Nell’azienda Ulss 5 Polesana sono 1500 gli operatori di tutti gli ordini professionali, da Trecenta, sede del Covid Hospital, un messaggio di speranza in un video.

Articolo di Domenica 21 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it