Condividi la notizia

STRUMENTI DI PROMOZIONE

Anche gli avvocati possono servirsi dei gadget personalizzati per promuovere la loro attività

Regalare un oggetto utile che possa aiutare a ricordare il nome di un professionista o di uno studio è un investimento che paga sempre

0
Succede a:

La distribuzione dei gadget promozionali non è una prerogativa esclusiva delle grandi aziende: anche i professionisti, infatti, possono scegliere questa strada per far conoscere la propria attività e per ottenere dei riscontri importanti in termini di visibilità. Si pensi, per esempio, ai commercialisti e agli avvocati: in molti casi si sceglie uno studio invece di un altro basandosi sul passaparola dei clienti, ma un ruolo importante può essere svolto anche dagli oggetti distribuiti in omaggio. Non c’è bisogno di pubblicare inserzioni sui giornali o di comprare spazi in tv, con investimenti economici non indifferenti, per raggiungere gli obiettivi auspicati: a volte sono sufficienti portapenne personalizzati o gadget di altro genere, come per esempio una stilografica, per attirare l’attenzione.

A che cosa servono i gadget

Tanti sono i risultati che possono essere conseguiti grazie ai gadget: il primo è, senza dubbio, quello di amplificare e di migliorare la diffusione del nome del proprio studio. Il suggerimento degli esperti è quello, allora, di regalare un gadget ai propri clienti in modo che questi si possano ricordare del professionista da cui hanno ricevuto un omaggio anche in futuro. Vale per gli avvocati, appunto, ma anche per molte altre figure professionali.

Guida alla scelta del gadget migliore

Nel momento in cui ci si mette in cerca di un gadget da personalizzare, uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione è quello che riguarda la tipologia di clientela a cui si andrà a rivolgersi. Inoltre, sarebbe auspicabile optare per un oggetto che possa essere usato spesso, addirittura più di una volta nel corso della giornata: e il portapenne risponde alla perfezione a questa descrizione. Delle penne si è già detto, ma nel novero degli oggetti a cui si può ricorrere ci sono anche i calendari, da scrivania o da parete, che mettono in mostra il marchio che si vuol promuovere con grande efficacia.

Qualche proposta da tenere a mente

In questa rassegna non ci si può dimenticare delle agende, di piccole dimensioni e quindi facili da trasportare. Sempre a portata di mano, proprio come i blocchi per gli appunti, che si rivelano utili non solo quando si è in smart working ma anche in ufficio: chi non ha mai avuto bisogno di un taccuino su cui segnare un indirizzo, un numero di telefono o un’idea sopraggiunta al volo? Ancora, tra i gadget che possono essere considerati da un professionista ci sono i taglierini, che permettono di aprire con facilità pacchetti e buste. I portaoggetti, infine, hanno il pregio di poter essere personalizzati come si desidera.

Le penne più eleganti

È chiaro che un avvocato o un commercialista devono dare un tono e un prestigio al proprio studio, e i gadget distribuiti devono adattarsi di conseguenza. Proprio per questo motivo il metallo è un materiale privilegiato, sinonimo di eleganza e di raffinatezza: in particolare l’alluminio lucido è ideale per oggetti di classe, anche se verniciato con colori differenti. Nulla vieta, inoltre, di imprimere il proprio logo tramite la tecnica del laser, che si caratterizza per contorni eleganti e sottili. Penne di questo tipo in genere presentano un meccanismo di chiusura a scatto, ma in alcuni casi è presente anche un pratico meccanismo di rotazione che favorisce la fuoriuscita della punta. Nei modelli più avanzati è disponibile perfino un gommino che può essere utilizzato a mo’ di touchscreen su iPhone e smartphone. Infine, vale la pena di menzionare le penne che presentano una clip pronta a trasformarsi in un cavo per la ricarica Usb.

Le penne Bic

Nel momento in cui si sceglie una penna come gadget, occorre ricordare che essa rappresenterà il professionista che l’ha fornita, e in un certo senso sarà il suo biglietto da visita. Si potrebbe ricorrere anche alle Bic, disponibili sia con il cappuccio che con il meccanismo di apertura automatica. Si tratta delle penne biro per antonomasia, che fanno della versatilità e della praticità il proprio punto di forza. La loro estetica retrò non è un punto debole, ma anzi un fattore positivo, sinonimo di sobrietà e di semplicità: due doti fondamentali per i professionisti.

Dove scegliere i gadget migliori

Ma come si fa a trovare i gadget più adeguati? Il catalogo di Gadget365 è un ottimo punto di riferimento da questo punto di vista, sia per la varietà delle sue proposte, sia per il servizio di assistenza a disposizione di tutti i clienti, che possono essere certi di trovare una risposta ai propri dubbi e alle proprie domande. Gadget365 è un’azienda tutta italiana, con il reparto di logistica e gli uffici amministrativi localizzati a Gorla Minore, in provincia di Varese: una garanzia ulteriore di qualità, senza dimenticare che tutti i prodotti in catalogo sono sottoposti a verifiche e controlli finalizzati ad accertare la loro conformità alle norme in vigore sia in Italia che a livello europeo.

Articolo di Mercoledì 24 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Rubriche

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it