Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Per l'Adriese un pareggio importante, ma la Luparense ha fatto paura

Sicuramente non è stata una sfida facile tra Adriese e Luparense (Rovigo), ma i granata hanno rischiato molto, con rigore ed espulsione per i Lupi arrivati proprio nel momento giusto

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Il 2 - 2 maturato dall'Adriese 1906 contro la formazione di San Martino di Lupari ha dimostrato che questa è una squadra che non molla mai, che fino alla fine ci ha prova e ha messo in cassa un punto importante ed essenziale per la prosia classifica. C'è da dire che non era una sfida affatto facile, ma gli errori purtroppo non sono mancati. 

Il primo gol è chiaramente una distrazione di Scarparo, mentre nella punizione realizzata da Santi, forse si poteva evitare quella posizione, ma anche in quel caso il problema è stato il fallo di Tiozzo. Insomma, due centrali che sostanzialmente devono ancora maturare al meglio ed è un bene che sia arrivato Colman Castro a mettere ordine in tutto questo e la differenza si è vista appena entrato. 

Marangon ha sbagliato il primo rigore, ma si è rifatto con il secondo e c'è da dire che il suo errore è stato quasi previdenziale, vista la successiva espulsione di Munaretto per i padovani. Ora la testa va a Caldiero, che ha appena impattato con la Manzanese in casa e quindi ha dato prova di grande solidità.

Peccato per la partenza di Boscolo Papo, ma sembra che possa esserci in arrivo un altro centrocampista di spessore, per rafforzare proprio la zona centrale del campo. 
Articolo di Lunedì 22 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it