Condividi la notizia

PRESENTAZIONE A PALAZZO ANGELI

Nuovo cda Cur: "L'università di Rovigo: nuova rete e motore propulsore"

Diego Crivellari, neo presidente, illustra i principi ispiratori del nuovo mandato del Consorzio Università Rovigo e i nuovi componenti del cda

0
Succede a:
ROVIGO - Si è insediato il nuovo cda del Cur Consorzio Università di Rovigo il 22 febbraio. A presentara la compagine a Palazzo Angeli è stato il presidente Diego Crivellari.  "Il Cda è stato rinnovato per i quattro quinti" esordisce.
Paolo Avezzù è il vicepresidente, confermata nel direttivo l'architetto Sofia Nicoli due nuovi ingressi sono Maria Votta Gravina segretario generale della Provincia ed Enrico Buoso del Forum dei Cittadini, membro della commissione pari opportunità del Comune di Rovigo.

"Inauguriamo questo mandato - spiega Cirvellari - senza grandi promesse se non quella dell'impegno soprattuto perchè il Cur sia promotore della presenza universitaria in Polesine, una presenza da sostenere, valorizzare con l'aiuto di tutti".
"Il Cur sarà moltiplicatore di iniziative e interlocutore prezioso con tutte le attività che hanno a che fare con la città e il territorio".

Paolo Avezzù, ex sindaco, ha sottolineato l'emozione e l'orgoglio di un "ritorno ad una realtà su cui 20 anni fa avemmo scommesso", ricordando che l'inaugurazione della struttura avenne con l'allora rettore della Università di Ferrara, oggi Ministro all'Istruzione, Patrizio Bianchi.
Articolo di Lunedì 22 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it