Condividi la notizia

GESTIONE RIFIUTI ROVIGO

Tutti prosciolti dal reato di abuso d’ufficio per la revoca del direttore generale Giuseppe Romanello

Pierluigi Tugnolo come rappresentante del Consorzio Rsu e l'intero ex Cda di Ecoambiente con Alessandro Palli, Ivano Gibin ed Alice Casetta hanno ottenuto sentenza di assoluzione perché “il fatto non è più previsto dalle legge come reato"

0
Succede a:
ROVIGO – Il poker di rinvii a giudizio (LEGGI ARTICOLO) per l’intero ex Cda di Ecoambiente presieduto da Alessandro Palli, che lo vedeva amministratore con i colleghi Alice Casetta ed Ivano Gibin, oltre al rappresentante del Consorzio Rsu Pierluigi Tugnolo, si è rivelato vano in quanto per il presidente del tribunale Angelo Risi, presidente del collegio giudicante, “il fatto non è più previsto dalle legge come reato”.

I quattro imputati hanno quindi ottenuto sentenza di assoluzione e proscioglimento dall’accusa di abuso d’ufficio per la vicenda che li aveva visti responsabili della revoca dell’ultimo direttore generale di Ecoambiente, Giuseppe Romanello. Le motivazioni saranno depositate entro 60 giorni.

“Il Pubblico ministero, con uno strenuo supporto della parte civile – comunicano congiuntamente Tugnolo, Palli, Gibin e Casetta - ha cercato di integrare il capo d’accusa, denunciando la violazione di norma di legge mai prima menzionata, che obbliga ad assumere nel pubblico impiego tramite procedure concorsuali. Tuttavia, nel caso di specie, si era trattato di revoca di un incarico di natura fiduciaria, che non ha inciso nel rapporto di lavoro, ma che rientrava -  come già ben chiarito nella Ctu richiesta dallo stesso Pm e puntualmente ribadito e ben poi argomentato nelle ulteriori controdeduzioni ed eccezioni opposte a controparti dai legali, Marco Vassallo e Mario Barioli  del Foro di Venezia, per l’ex CdA di Ecoambiente, e da Stefania Tescaroli e Francesco Berto del Foro di Rovigo, per l’ex Commissario liquidatore del Consorzio RSU - nell’attività discrezionale del CdA di Ecoambiente, quindi non penalmente sanzionabile”.
Articolo di Lunedì 22 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it