Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Adriese a Caldiero per non mollare

La formazione di mister Gianluca Mattiazzi, dopo il pareggio in casa con la Luparense (Rovigo), giocherà a Caldiero Terme per mantenere il trend positivo e non lasciar spazio alle inseguitrici

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - L'unico aspetto certo di questo campionato è che l'Adriese è una vera e propria mina vagante, capace di perdere in casa con il Montebelluna, ma allo stesso tempo pareggiare in casa del Trento e vincere in casa della Manzanese. 

Una serie di risultati che effettivamente non danno nessuna certezza su quello che potrà essere il prossimo risultato di questa compagine. Dopo infatti il pareggio rocambolesco maturato in casa contro la Luparense, è il turno infrasettimanale che ora deve giocare la formazione granata. Mercoledì 24 febbraio alle ore 14.30 scenderà sul campo comunale di Caldiero Terme per una sfida complicata, ma che vuole vincere a tutti i costi per dimostrare ancora il proprio valore.

Questa la possibile formazione: Marocco in porta, Vecchi e Cavallari laterali, mentre Scarparo affiancherà Colman Castro centralmente, a centrocampo Pagan (titolare dopo l'addio di Boscolo Papo), Bonetto, Beltrame e Scapin, mentre davanti possibile la coppia Kabine - Marangon. 
Articolo di Martedì 23 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it