Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Solo 0 - 0 tra Delta e Clodiense

Un buon punto per la compagine di Porto Tolle (Rovigo), che ci prova fino alla fine per conquistare i 3 punti, ma i granata non sono da meno e alla fine nessuno ha la soddisfazione della vittoria

0
Succede a:
CHIOGGIA (Venezia) - Finisce in partità il derby in laguna tra Clodinese e Delta Porto Tolle con entrambe le formazioni che hanno lottato per arrivare al vantaggio, ma brave le retroguardie a chiudere gli spazi ed evitare clamorose occasioni da gol.

Un punto prezioso per la formazione di Andrea Pagan, che continua la propria scalata della classifica. 

Delta subito avanti per cercare il vantaggio, ma brava la Clodiense a chiudersi e non lasciare spazio alla formazione deltina. Insidioso colpo di testa di Cuomo al 23', con Mascolo che controlla la traittoria della sfera che, alla fine, finisce sul fondo. 

Delta in avanti al 27' con Pellielo che scatta sulla destra, la mette dentro per Barone, che prova il tiro dalla distanza e la sfera finisce poco distante dal palo. Alla mezzora il Porto Tolle ci prova ancora con Raimondi che s'invola sulla sinistra senza risultato. Al 35' punizione del Delta Porto Tolle, con Episcopo che la mette dentro per un suo compagno di squadra, ma nessuno arriva sulla sfera. 

Continua il primo tempo senza particolari emozioni, ma solo con la Clodiense che prova l'affondo prima su punizione e poi su calcio d'angolo, senza risultato; Delta che ancora una volta fa fatica a tirare in porta, tranne il calcio potente di Cicarevic che finisce alle stelle. 

Proprio allo scadere un'azione incredibile da parte dei granata con due traverse prese: la prima da parte di Martino e la seconda di Gioè, che per un soffio non infila Mascolo. Clodiense vicinissima al vantaggio e Delta che si salva e guarda già ai secondi 45 minuti.

Seconda frazione di gioco con l'occasione di capitano Ballarin, che prova di testa a battere Mascolo, che devia in angolo. Al 21' Martino la mette dentro per Gioè che , di testa, non riesce a deviarla in rete e si riparte dal fondo. 

Partita combattuta, ma Delta che con Cicarevic prova ad entrare in area senza risultato. Occasionissima per l'Union Clodiense con Nappello che calcia una bomba da fuori area, ma Mascolo è attento e devia in angolo. Delta affaticato e con il bisogno di cambiare qualche giocatore. All'82' Pastorelli colpisce di testa su calcio d'angolo, la palla sembra insaccarsi in rete, ma è fallo in attacco ai danni di Mascolo. 

Martino in accellerazione supera due giocatori, prova il tiro in diagonale, ma la sfera esce fuori per pochissimo. Ci prova anche Ndreca, ma Mascolo ancora una volta para senza problemi. Finisce una sfida difficile per entrambe le squadre, ma che alla fine ha visto tanta qualità, senza che nessuno sia riuscito a prevalere. 
 

Union Clodiense Sottomarina - Delta Porto Tolle 0 - 0 

Union Clodiense Sottomarina: Amatori, Martino, Biolcati, Cuomo, Ballarin, Pastorelli, Stalla, Trento, Gioè, Madiotto, Melandri. A disposizione: Fassari, Monticelli, Seno, Porcino, Duse, Scarpa, Valentini, Nappello, Ndreca. 

Allenatore: Andreucci 

Delta Porto Tolle: Mascolo, Pilotto, Acquistapace, Cavallini, Moretti, Mboup, Pellielo, Episcopo, Barone, Cicarevic, Raimondi. A disposizione: Mordenti, Maronilli, Pasquinelli, Maistrello, Busetto, Trajlovic, Mazzucca, Gherardi, Strada. 

Allenatore: Pagan

Arbitro: D’Eusanio di Faenza
Assistenti di linea: Puccini di Pontedera e Ferhati di Latina
Reti: - 

Articolo di Mercoledì 24 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it