Condividi la notizia

CORONAVIRUS

Covid-19: 40 nuovi positivi, tra cui due docenti di Rovigo e 4 alunni

L'incidenza sui test effettuati si conferma sopra al 3%, il contagio a scuola si allarga. Quasi 2300 le persone nella fascia di età over 80 vaccinate in provincia di Rovigo

0
Succede a:

ROVIGO - 22 nuove guarigioni fanno salire a 9391 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia. Sono 880 le persone attualmente positive in provincia.  Ad oggi sono 1375 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.

Quasi 2300 le persone nella fascia di età over 80 in Polesine vaccinate in provincia di Rovigo.

Nella giornata di sabato erano previste 240 vaccinazioni per la popolazione over 80 nelle tre sedi vaccinali di Rovigo, Adria e Trecenta (96 – Rovigo, 72 – Adria, 72 - Trecenta).

40 nuove positività di residenti in Polesine (sono in totale 10689 da inizio epidemia).

25 delle 40 positività sono emerse dai test antigenici. 10 persone, delle 40 risultate positive, erano già in isolamento domiciliare.

La prevalenza in Polesine (totale delle persone risultate positive da inizio epidemia sul totale della popolazione) è pari all’ 4,68%. L’incidenza degli ultimi 7 giorni (nuovi casi riscontrati sul totale delle persone testate nel periodo) è pari al 3,39%.

Diversi i casi in ambito scolastico: due docenti di una scuola primaria di Rovigo. Gli alunni e il personale che ha avuto contatti nei prossimi giorni saranno sottoposti a tampone.

Due alunni di una scuola dell’infanzia di Rovigo, un alunno di una scuola secondaria di primo grado dell’Alto Polesine ed un alunno di una scuola dell’infanzia del Medio Polesine. I compagni e i docenti nei prossimi giorni saranno sottoposti a tampone.

Attualmente risultano 51 pazienti ricoverati: 42 in Area Medica Covid a Trecenta, 3 in Terapia Intensiva Covid a Trecenta e 6 in Malattie Infettive a Rovigo.

Nelle strutture residenziali extra ospedaliere risultano positivi: 1 ospite del Centro Servizi “La Residence” di Ficarolo, 2 ospiti dell’“Opera Pia Francesco Bottoni” di Papozze, 1 ospite della Casa di Riposo Iras di Rovigo ed 1 ospite della Casa di Riposo “Sant’Antonio” di Trecenta.

I tamponi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 191.454. I tamponi rapidi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 250.342.

 

 

Articolo di Sabato 27 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it