Condividi la notizia

COMUNE

Nuova illuminazione per le frazioni

Prosegue a pieno ritmo il lavoro della consigliera comunale Sabrina Gentile per le frazioni di Polesella (Rovigo)

0
Succede a:

POLESELLA (Rovigo) - Le frazioni distanti dai nuclei urbani principali rischiano, in taluni frangenti, di sentirsi come corpi avulsi o terre di nessuno. Occorre pertanto uno sforzo, da parte delle amministrazioni comunali, per mantenere un filo diretto con i territori affinché le istanze dei cittadini possano trovare soddisfazione e compimento. La consigliera comunale Sabrina Gentile, eletta nel 2019 nella lista “Polesella Domani” che sosteneva Leonardo Raito, è residente nella frazione di Bresparola che con le località Rocca e Botta, poco distanti da Frassinelle ed Arquà Polesine, è interessata da alcune problematiche legate alla rarefazione abitativa, all’invecchiamento della popolazione e allo svuotamento, ha cercato di attuare l’azione di intermediazione delle esigenze della frazione, contando alcuni risultati importanti:”innanzitutto devo dire che sono lieta dei moltissimi contatti dei miei concittadini che portano all’attenzione dell’amministrazione diverse istanze di cui cerchiamo di farci carico. Ho sempre trovato, a tal proposito, sia nella Giunta comunale che negli uffici municipali, la disponibilità ad ascoltare e a trovare soluzioni anche rapide. È successo in più occasioni per buche sulle strade, frane, lampioni danneggiati”.

In meno di due anni di attività, la frazione ha sicuramente potuto vedere esaudite alcune richieste: “la collocazione dei velobox era stata richiesta a gran voce come strumento di riduzione della velocità sulla strada principale del paese che ha un importante volume di traffico. La provincia ha colto la nostra richiesta, indirizzata dall’amministrazione, di asfaltare il tratto di strada che porta sul ponte di Conca Bussari e il Comune ha provveduto a una vasta azione di rifacimento della segnaletica orizzontale che era indispensabile”.

Sabrina Gentile esprime soddisfazione anche per il livello di collaborazione con gli altri enti che operano sul territorio: “ho sempre trovato porte aperte nell’Azienda Ulss5 per quanto concerne le manutenzioni del verde della struttura di loro proprietà. In Sistemi Territoriali e nel Consorzio di Bonifica che sta realizzando un’opera idraulica fondamentare il località Botta. In Acquevenete ed Ecoambiente, che in diverse situazioni ha attuato anche il recupero di rifiuti abbandonati”.

Nei prossimi mesi altre iniziative riguarderanno la frazione: “Con soddisfazione sto seguendo l’iter per l’esternalizzazione del servizio di pubblica illuminazione, che porterà al rifacimento di tutte le reti, anche in frazione e stiamo lavorando per celebrare una partecipata ricorrenza del 25 aprile in ricordo dei nostri due martiri. Se poi la pandemia lo permetterà, ho chiesto di poter programmare qualche iniziativa estiva per gli abitanti”.   

Articolo di Sabato 27 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it