Condividi la notizia

COMUNE

Bilancio di previsione e Imu, ecco i provvedimenti assunti

Approvato dal consiglio comunale di Badia Polesine (Rovigo) il previsionale 2021, in deroga alla normale scadenza del 31 dicembre dell’anno precedente, ma nei termini concessi dal Ministero dell’interno il 13 gennaio scorso

0
Succede a:

BADIA POLESINE (Rovigo)– Nonostante il burrascoso epilogo (LEGGI ARTICOLO), nel consiglio comunale di venerdì sera, è stato approvato il previsionale 2021, in deroga alla normale scadenza del 31 dicembre dell’anno precedente, ma nei termini concessi dal Ministero dell’interno il 13 gennaio scorso.

Quanto al bilancio, ha osservato l’assessore Baldo, siamo di fronte ad un previsionale con un'impostazione base simile a quello del 2020 ma, mancando non avendo ancora a disposizione il piano finanziario di Ecoambiente partiamo da valori stimati vicini al dato reale e, se necessario, faremo opportune variazioni durante l'anno, soprattutto in caso di nuove entrate che ci consentissero di fare altri lavori o erogare ulteriori servizi”. Se nel Documento Unico di programmazione (DUP) vengono riportate le strategie e le programmazioni comunali, il bilancio previsionale approvato dalla Giunta il 25 gennaio scorso, si delineano i contenuti, “…tenuto conto delle variabili legate allo sviluppo della pandemia Sars Cov-2 in corso” come ha precisato l’assessore al bilancio.

Si parte da un avanzo di amministrazione presunto al 31 dicembre 2020 di 658.166,98 euro, di cui 489.105,46 liberi, mentre la situazione di cassa è di 456 mila euro, migliorando i 400mila euro dell’anno precedente. Oltre alle entrate tributarie sono stati previsti 1milione e 115mila euro. Non sono previsti mutui. È stata considerata una quota di accantonamento per Fondo crediti di dubbia esigibilità di 230.370 euro. L'incidenza della spesa del personale è inferiore agli esercizi precedenti.  Con il risparmio delle indennità degli amministratori è stato avviato il progetto che incentiva le nuove residenzialità, mettendo a disposizione 12 buoni da 1.000 euro.

Le spese in conto capitale sono quelle che derivano dal Piano triennale opere pubbliche, per un totale di spese di 3.780.000,00 euro. Per i derivati, è stata messa a bilancio una spesa di 440mila euro.
Il debito migliora e l'obiettivo dichiarato è di portarlo da 7.415.688,96 euro a 6.469.958,96 euro, che porta l’indebitamento pro-capite a 639euro. Partendo da una cassa al primo gennaio 2021 di 456.740,38 euro e considerando entrate per 17.308.246,48 euro e spese per 17.422.274,65 euro, il fondo cassa finale previsto sarà di 342.712,21 euro. È stato altresì predisposto un fondo anticipazione di cassa utilizzabile per 3.341.940,00.

A corredo del bilancio previsionale, stati approvati alcuni provvedimenti importanti come le nuove aliquote comunali 2021 di Imu ed Irpef. La definizione delle aliquote delle due imposte, ha aperto l’assemblea con l’assessore al bilancio Stefano Baldo che ha spiegato come l’imposta unica comunale sia stata abolita dal 2020, con l’eccezione delle disposizioni relative alla tassa rifiuti Tari. La nuova IMU incorpora di fatto le vecchie Imu e Tasi. Nel dettaglio, per il 2021, restano confermate le tariffe e le detrazioni precedenti. L’1,060 % per l’aliquota base, lo 0,575 % per l’aliquota dell’abitazione principale classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 con detrazione di 200 euro per prima casa, la stessa aliquota vale per gli alloggi regolarmente assegnati dall’Ater. Allo 0,900% resta anche l’aliquota nel caso di terreno agricolo in comproprietà o in proprietà esclusiva dei non più coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali. Allo 0,760 % l’aliquota per gli immobili adibiti a sale cinematografiche del centro storico.

Il successivo punto all’ordine del giorno riguardava l’addizionale comunale Irpef, confermata per il 2021 allo 0,8 %.

Entrambi i punti all’ordine del giorno sono passati con i voti a favore della maggioranza e con l’astensione di Adesso Badia e Tre torri.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Domenica 28 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it