Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Sconfitta immeritata per il Delta Porto Tolle. Finisce 0 - 1 con il Mestre [FOTO]

Dopo una partita combattuta, la formazione deltina perde contro la squadra neroarancio, ma fa tanta fatica a trovare il gol soprattutto nel primo tempo (Rovigo)

0
Succede a:

PORTO TOLLE (Rovigo) - Secondo ko consecutivo in casa per la formazione del Delta Porto Tolle contro il Mestre, che come all’andata ha ottenuto molto di più di quanto mostrato nei novanta minuti di gioco. Un risultato che non rispecchia quanto fatto dal Delta Porto Tolle, visto che già un pareggio sarebbe stato stretto. 

Sconfitta assolutamente non meritata con le occasioni che non sono mancate e sono state veramente tante contro una formazione giovane e che fino alla fine ha fatto sentire il suo peso, anche se nella seconda frazione di gioco ha fatto fatica a superare la propria metà campo. 

Tutto inizia con il Delta che cerca la porta con Barone, ma la difesa è attenta e argina l’azione dell’attaccante portotollese. Nel primo quarto d’ora il possesso palla è stato esclusivamente del Mestre, con il Delta che fa fatica ad uscire dalla propria metà campo. 

Al 18’ arriva il pressing del Delta con Pellielo che crossa data destra, la sfera viene arpionata da Cicarevic che non ha spazio per concludere. Angolo di Acquistapace e il Mestre anticipa Strada che era libero sul primo palo. 

Al 21’ Cicarevic la mette dentro per Barone in area, ma quest’ultimo non prende la sfera per un niente davanti alla porta. Ancora Pellielo la mette dentro per Strada che, al volo calcia in porta, ma  Secco si lancia e devia la sfera. 

Al 30’ Cicarevic prova lo slalom in mezzo ai difensori avversari in area, ne supera tre, ma alla fine viene fermato e la palla rilanciata per la formazione ospite, con Telesi in pieno spolvero. Al 40’ su angolo di Acquistapace, Bertacca non ci arriva per un soffio a metterla dentro. 

Vantaggio Mestre al 41’ con il gol dell’ex Telesi che conclude un’azione corale ben gestita da tutti gli uomini in campo. Finisce il primo tempo con amarezza per il Delta, che fino ad ora avrebbe meritato almeno il pareggio. 

Seconda frazione di gioco che riparte con un bello scambio tra Strada e Cicarevic, con quest’ultimo che prova a concludere ma viene anticipato da un difensore mestrino, che la passa direttamente a Secco, il quale la prende di mano, ma per il direttore di gara è tutto regolare. 

Al 5’ punizione per il Delta con la palla dentro per Cicarevic che l’appoggio di testa per Barone, il quale calcia di potenza e la sfera risulta alta sopra la traversa. Ci prova ancora il Delta con Acquistapace sulla fascia per io centro ma nessun ci arriva. 

Doppia occasione per il Delta al 20’: prima con Strada che da fuori area in posizione centrale prova la conclusione con Secco che si oppone, sulla deviazione c’è Cavallini che prova a battere il portiere mestrino sul secondo palo, con la sfera che esce a fil di palo. 

Ancora palla dentro per Gherardi, che per un soffio non la prende di testa per siglare la rete del pareggio. Ultimi assalti del Delta Porto Tolle senza successo e la sfida finisce con la vittoria del Mestre. 


In primo luogo nel post partita è il mister Andrea Pagan che commenta: "Gol un po' pesante e che probabilmente era stato inaspettato; noi abbiamo fatto fatica ad arrivare al gol". "Mentre nelle altre partite abbiamo fatto vedere comunque delle ottime prestazioni, oggi sinceramente abbiamo messo in campo una prestazione deludente. Stavamo crescendo alla grande e dopo quattro partite pensavo di vedere qualcosa di più, ma alla fine questo non è stato". 

Sottolineando: "Dispiace perchè dobbiamo riflettere su questo". "Sapevamo che fare tante partite in poco non sarebbe stato facile, ma in ogni caso non possiamo fare questo tipo di figure, non mi interessa se il Mestre aveva 33 punti, perchè dovevamo dimostrato quello che sapevamo fare; non mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra". "Ci complichiamo troppo la vita e non ce lo possiamo permettere".

Successivamente è il mister Ivan Galante che commenta: "Ci serviva tre punti dopo delle partite non al massimo; oggi siamo stati meno belli e più concreti". "Penso sia stata una vittoria strameritata per quello che si è visto in campo, considerando poi il fatto che avevamo sei fuoriquota in campo e fino alla fine non abbiamo mai mollato". 
 

Delta Porto Tolle - Mestre 0 - 1 

Delta Porto Tolle: Mascolo, Bertacca (27’ st. Pilotto ), Acquistapace (42’ st. Mazzucca), Cavallini (32’ st. Busetto), Moretti, Mboup, Pellielo, Episcopo, Barone (19’ st. Gherardi), Cicarevic, Strada (35’ st. Trajkovic). A disposizione: Mordenti, Maronilli, Maistrello, Pasquinelli. 
Allenatore: Pagan

Mestre: Secco, Brigati (39’ st. Crescente), Varotto (24’ st. Santo) Tiepolato (24’ st. Brevi), Frison, Corteggiano, Telesi (29’ st. Mainardi),Forte, Brentan, Chin, Fabbri. A disposizione: Dadone, Fabiano, Fasolo, De Leo, Sacco.
Allenatore: Galante

Arbitro: Monesi di Crotone
Assistenti di linea: Peloso di Nichelino e Pischedda di Torino
Reti: 41’ pt. Telesi (D)
Ammoniti: Tiepolato (M)
Note: tempo soleggiato, pubblico assente, angoli 4/1, recupero 0/4

23. giornata serie D girone C
Ambrosiana-U.San Giorgio Sedico
ArzignanoValchiampo-Trento 0-1
Belluno-Union Feltre 2-1
Campodarsego-Manzanese 1-4
Cartigliano-Caldiero Terme 0-0
Chions-Luparense 1-1
Cjarlins Muzane-Montebelluna 1-3
Delta Porto Tolle-Mestre 0-1
Este-Union C.S. 0-3
Virtus Bolzano-Adriese 5-0 

Classifica
TRENTO 49 *
MANZANESE 44 *
U.C. CHIOGGIA S. 41 *
BELLUNO 38 *
MESTRE 36
LUPARENSE 35
ADRIESE 30
ESTE 29 **
CALDIERO 29 *
CARTIGLIANO 29 *
ARZIGNANO 27**
CJARLINS MUZANE 26 **
SAN GIORGIO SEDICO 26
VIRTUS BOLZANO 26
MONTEBELLUNA 25
DELTA PORTO TOLLE 23 ****
UNION FELTRE 22
CAMPODARSEGO 19 **
AMBROSIANA 19 *
CHIONS 17 *

Articolo di Domenica 28 Febbraio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Per approfondire

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it