Condividi la notizia

SPORT

Martedì la presentazione della nuova divisa ufficiale

Skating club Rovigo ai nastri di partenza, martedì sarà possibile apprezzare anche i quattro nuovi fari a led installati dall'Amministrazione comunale per le piste del Pattinodromo

0
Succede a:

ROVIGO - Nel sessantesimo anno di attività, ecco la prima vetrina dello Skating Club Rovigo: martedì 9 marzo alle 18.30 al Pattinodromo delle Rose verrà presentato l’avvio della stagione agonistica con gli atleti schierati con la nuova divisa sociale, adornata dei nuovi sponsor che nonostante il periodo di difficoltà economica hanno comunque destinato il proprio appoggio al club di pattinaggio rodigino fondato nel 1961. Grande orgoglio da parte dell’intera società, presieduta da Federico Saccardin che ne tiene le redini dal 1993: “ Siamo davvero orgogliosi dell’attenzione che molte realtà economiche hanno riservato al nostro club che si appresta a svolgere il sessantesimo anno di attività, un condotto da volontari che credono nel progetto di diffusione dei valori dello sport e di crescita della nostra società sportiva. Ma è altrettanto importante e fondamentale il riconoscimento economico, per permettere di realizzare tutto ciò: dall’attività promozionale che conta quasi 150 allievi delle scuole di pattinaggio di Rovigo e Adria a quella agonistica, oltre alla gestione del Pattinodromo delle Rose a totale carico. Un plauso e profondo ringraziamento per la fiducia che importanti realtà ci hanno fornito”.

Sarà davvero un’annata inedita sulla scia del 2020 che non ha mai visto interrompersi l’attività domestica, grazie agli sforzi compiuti dall’intero staff che con rigide misure di sorveglianza sanitaria ha permesso lo svolgimento degli allenamenti e dei corsi dell’Accademia di Pattinaggio. Enormi sforzi che hanno fruttato una costante crescita del vivaio che ha potuto sfruttare gli ampi spazi all’aperto a disposizione dell’impianto di eccellenza sportiva di via Muratori, con attività ottimizzate al periodo di pandemia senza mai dimenticare il tanto divertimento, mission del club verdeblù. Ecco dunque il primo importante appuntamento dove sfileranno durante l’allenamento consueto del martedì gli atleti dell’agonismo con il nuovo body sociale pronti per affrontare la stagione agonistica alle porte. Il debutto difatti sarà ad opera degli atleti del freestyle domenica 7 marzo  a Costabissara (VI) per le specialità slide, high jump e free jump dove scenderanno in pista guidati dagli allenatori Filippo Mirandola e Nicolò Franco.

Martedì sarà possibile apprezzare anche i quattro nuovi fari a led installati dall'Amministrazione comunali nell'illuminazione delle piste del Pattinodromo.

Articolo di Giovedì 4 Marzo 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it