Condividi la notizia

COMMISSARIAMENTO PREFETTIZIO

A Fiesso sospeso il Consiglio, il Prefetto nomina il Commissario 

Il vice Prefetto aggiunto Mauro Papa, originario di Lecce, assegnato alla Prefettura di Rovigo il 25 gennaio 2021, è stato nominato Commissario del Comune di Fiesso Umbertiano dopo le dimissioni irrevocabili del Sindaco

0
Succede a:
Il Prefetto di Rovigo Maddalena De Luca

FIESSO UMBERTIANO (Rovigo) - Dopo le dimissioni del sindaco di Fiesso Umbertiano, Sonia Bianchini (LEGGI ARTICOLO), il Prefetto di Rovigo, Maddalena De Luca, con decreto prefettizio di giovedì 4 marzo, ha sospeso il Consiglio Comunale di Fiesso Umbertiano e nominato il Commissario Prefettizio per la provvisoria amministrazione dell’Ente. Sarà il dottor Mauro Papa, vice Prefetto aggiunto.

Tale decisione si è resa necessaria al fine di assicurare il regolare funzionamento dei servizi del Comune di Fiesso Umbertiano.

Le dimissioni del Sindaco in data 11 febbraio scorso  (LEGGI ARTICOLO), divenute efficaci ed irrevocabili essendo decorso il termine di 20 giorni, hanno, infatti, determinato il verificarsi della fattispecie prevista dall’art. 141 comma 1 lettera b) n. 2 e comma 7 del Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali approvato con decreto legislativo il 18 agosto 2000 n. 267.

Saranno avviate le procedure di scioglimento del Consiglio Comunale di Fiesso Umbertiano, da parte del Capo dello Stato, inoltrando la relativa proposta al Ministero dell’Interno e provvedendo, nelle more, a garantire l’ordinato svolgimento dei servizi dell’Ente attraverso la citata nomina del Commissario.

Il vice Prefetto aggiunto Mauro Papa, originario di Lecce, è stato assegnato alla Prefettura di Rovigo il 25 gennaio 2021.

Rntrato in servizio nel 2006 presso la Prefettura di Bologna e dopo due esperienze lavorative agli uffici centrali del Ministero e all’ufficio di Gabinetto della prefettura di Lecce, è stato assegnato all’area III (applicazione del sistema sanzionatorio amministrativo; affari legali, contenzioso e rappresentanza in giudizio) e all’area IV (diritti civili, cittadinanza, condizione giuridica dello straniero, immigrazione e diritto d'asilo) della prefettura di Fermo.

Nella prefettura di Rovigo svolge le funzioni di capo di Gabinetto, nonchè di dirigente dell’area I (ordine e sicurezza pubblica; protezione civile, difesa civile e coordinamento del soccorso pubblico). 

Articolo di Giovedì 4 Marzo 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it