Condividi la notizia

GUARDIA DI FINANZA

Il sindaco Coizzi si complimenta con le Fiamme Gialle 

Reddito di cittadinanza senza averne diritto, dopo le 239 denunce il comune di Occhiobello (Rovigo) ringrazia la Guardia di Finanza 

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - “Rivolgo i miei personali complimenti per la brillante operazione della Guardia di Finanza di Rovigo, al colonnello provinciale Dario Guarino e al luogotenente di Occhiobello Riccardo Ventimiglia. Il nostro Comune ha collaborato alla ricerche anagrafiche utili alle indagini rivolte agli stranieri che percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto”. (LEGGI L'ARTICOLO SULL'OPERAZIONE DELLE FIAMME GIALLE)

E’ il ringraziamento del sindaco di Occhiobello, Sondra Coizzi, alle Fiamme Gialle dopo la conclusione dell’operazione che ha portato alla denuncia di ben 239 persone che, con false attestazioni, truffavano il nostro Stato incassando il reddito di cittadinanza. “I risultati dell’indagine dimostrano quanto la Guardia di Finanza tuteli tutti noi cittadini dalle truffe ai danni dell’erario pubblico”.

 

Articolo di Giovedì 4 Marzo 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it