Condividi la notizia

CORONAVIRUS

Circa 900 vaccinazioni in un giorno, anche forze dell’ordine e insegnanti

Anche il poliziotto Andrea Bacchetti, tre-quarti ala della FemiCz Rovigo, tra le forze dell’ordine vaccinate lunedì 8 marzo. Erano circa 900 i convocati, anche docenti e over 80

0
Succede a:

ROVIGO - L’ordine è vaccinare il più possibile e subito. Oltre alle forze dell’ordine, che già avevano ricevuto la prima dose del vaccino nei giorni scorsi, lunedì 8 marzo si cominciato con gli insegnati in provincia di Rovigo, sono ben 2500 i docenti che hanno richiesto la vaccinazione.

Nel frattempo l’Ulss 5 Polesana, nei vari punti vaccinali, ha già somministrato la prima dose a 4450 persone nella fascia di età over 80, lunedì erano ben 926 le vaccinazioni programmate per le varie categorie, tra le quali popolazione over-80 e personale della scuola. 

Tra i volti noti, convocati per la vaccinazione, anche il poliziotto Andrea Bacchetti, tre-quarti ala della FemiCz Rovigo. Sabato 6 marzo ha segnato una meta contro la Lazio, in servizio presso la Questura di Rovigo, ha ricevuto la prima dose del vaccino lunedì al Censer.

 

 

Articolo di Lunedì 8 Marzo 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it