Condividi la notizia

MAGGIORANZA LENDINARA

Ritorna il gruppo di Presenza Cristiana in consiglio a Lendinara

La dissoluzione della federazione pluricivica ICM e le affermazioni di indipendenza dei due nuovi gruppi spinge i rimasti a rispolverare la denominazione “vecchia” di ben 26 anni

0
Succede a:
LENDINARA (Rovigo) - Su quanto è successo nella maggioranza a Lendinara, il coordinatore di Presenza Cristiana Alberto Zambello, fa laconicamente sapere che dopo 7 anni di esperienza in ICM, torna operativo il gruppo consigliare di Presenza Cristiana. “Oggi si è formalmente concretizzato, con l'adesione dei due consiglieri comunali Rossella Destro e Federico Amal, quest'ultimo con il ruolo di capogruppo” il ritorno sui banchi consigliari, “…dopo la bella e fruttifera esperienza di ICM (Iniziativa civica dei moderati) nata in occasione della prima amministrazione Viaro che ha visto, cosa più unica che rara, la presenza di un unico gruppo consigliare di maggioranza”.

Nel comunicato si ammette che “… sono venute a mancare le condizioni” affinché l’esperienza continuasse, e non sarebbe potuto essere altrimenti viste le dimissioni di massa di ben sette consiglieri (LEGGI ARTICOLO) ed i distinguo tra i due neonati gruppi consiliari, i Civici Indipendenti di Bernardinello e la Iniziativa civica per Lendinara di Viaro (LEGGI ARTICOLO).
Infatti, a differenza del mandato precedente, dove i consiglieri eletti di maggioranza erano tutti appartenenti a liste civiche riunite in ICM, la presenza di 4 consiglieri comunali indipendenti ha reso più difficile quel senso di appartenenza, requisito indispensabile per continuare con tale impostazione.
Presenza Cristiana ha cercato sempre di guardare più a ciò che unisce piuttosto che a ciò che divide ma questa volta, ha dovuto prendere atto della situazione.

Per questo motivo e per dare più libertà d'azione alle diverse anime della maggioranza anche il gruppo facente capo a Federico Amal ha abbandonato la denominazione di ICM e si riorganizza la composizione dei gruppi consigliari.

Presenza Cristiana, conclude Zambello, continuerà ora in modo autonomo e come sempre a dare il suo contributo all'amministrazione Viaro, in collaborazione con gli alleati, in modo leale e fedele al programma e ai principi e valori cristiani e civici per cui è da 26 anni impegnata”.
UMB
 
Articolo di Lunedì 15 Marzo 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it