Condividi la notizia

CORONAVIRUS

Covid-19: dipendente del comune di Polesella muore a 53 anni

Loris Segato, 53 anni, di Pontecchio Polesine (Rovigo) è morto al Covid Hospital di Trecenta, aveva contratto il virus qualche settimana fa

0
Succede a:

PONTECCHIO POLESINE (Rovigo) - Un’evoluzione brutale. Loris Segato, 53 anni, di Pontecchio Polesine, è morto al Covid Hospital di Trecenta dove era ricoverato. Aveva contratto il Covid-19 qualche settimana fa, poi il ricovero ed il decesso.

Ben 4 i morti nelle ultime 24 ore in provincia di Rovigo (LEGGI ARTICOLO), una notizia che ha lasciato sgomento il sindaco di Polesella, Leonardo Raito, e tutti i collaboratori dell’Amministrazione.

Il geometra Segato non aveva alcuna patologia pregressa, un fulmine a ciel sereno, un quadro clinico che ha rischiesto il ricovero, e poi  il peggioramento repentino.

 

 

Articolo di Lunedì 15 Marzo 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it