Condividi la notizia

MAGGIORANZA LENDINARA

Forza Italia al sindaco Viaro: “Creati i nuovi gruppi si pensi al rimpasto di giunta”

Con il rientro di Fratelli d’Italia in giunta solo gli azzurri coordinati da Matteo Bronzolo rimangono esclusi dal consiglio e dalla giunta di Lendinara. “Fiduciosi di ritornare protagonisti”

0
Succede a:
LENDINARA (Rovigo) - “Siamo sicuri che quanto si stia delineando allinterno dellarea dei civici di maggioranza, sia un passo necessario e utile per riportare un clima di serenità all’interno della coalizione e, di conseguenza, una operatività amministrativa più incisiva e determinata” afferma il coordinatore locale di Lendinara di Forza Italia Matteo Bronzolo che annoverava, in campagna elettorale, proprio il primo cittadino come responsabile degli enti locali per Forza Italia.

"Con il passare dei mesi, vista anche luscita di Fratelli dItalia dalla coalizione, si era capito che qualcosa doveva cambiare partendo dallarea civica dei moderati. Grazie al dialogo continuo e costruttivo con alcuni rappresentanti di tale area e del sindaco stesso, abbiamo potuto seguire dallesterno il percorso che ha portato la federazione dei civici Icm alla creazione dei nuovi gruppi consiliari generando una nuova geografia della maggioranza ma che di fatto non va a modificare le linee programmatiche della coalizione" continua Bronzolo che, al momento, non può contare su alcun consigliere in consiglio e nessun assessore. Il primo dei non eletti, qualora si dimettesse un consigliere o un assessore dal ruolo di consigliere, rimanendo comunque in giunta, sarebbe Alberto Marinelli, coordinatore dei giovani di Forza Italia.

"Da questo passaggio - riferito alla disgregazione di Icm e la nascita dei tre gruppi civici, continua il coordinatore locale azzurro - riteniamo che i tempi siano maturi per risolvere il nodo del rimpasto di giunta sempre nellequilibrio e nelle responsabilità politiche degli impegni presi. Siamo una coalizione di centro destra che ha visto avvicinarsi e stringere un patto di governo per la città, i partiti di centro destra e i civici moderati con un equilibrio di giunta, tra queste due realtà.


Se si vuole fare politica ad un livello superiore rispetto alla propria realtà comunale, a partire dalla provincia, è importante avere riferimenti nei partiti. Siamo sicuri che questa riorganizzazione della maggioranza Viaro possa essere un trampolino di lancio per una nuova stagione politica che ci vedrà protagonisti anche in scenari al di fuori della città lendinarese e che vedrà crescere Lendinara. Per questo, il nostro appello al sindaco Viaro è di ricostituire subito il coordinamento politico con le nuove figure che andranno a sostituire il gruppo di Icm e nominare la nuova formazione della nuova giunta. Questo è il momento di spingere sullacceleratore".
 
Articolo di Lunedì 15 Marzo 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it