Condividi la notizia

MOBILITA’ SOSTENIBILE

Dopo l'installazione, hanno iniziato a funzionare le colonnine elettriche ad Adria

Otto sono gli stalli messi a disposizione in tutto il comune di Adria (Rovigo) dove sono state installate e sono entrate in funzione le colonnine elettriche per il rifornimento delle auto

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - “Sono entrate in funzione le colonnine per la ricarica delle auto elettriche. Due dispositivi sono stati installati in Via Arduino Bizzaro a Bottrighe e due nel centro di Adria. Una in Via Lampertheim (in prossimità della Piscina comunale) e l’altra nel parcheggio di Via Aldo Moro di fronte all’Istituto alberghiero. Ogni colonnina presenta caratteristiche tali da consentire la contemporanea ricarica di due auto per cui sono attivi complessivamente otto stalli di sosta”. A spiegarlo nel dettaglio è il primo cittadino Omar Barbierato.

Un servizio pubblico che risponde alle richieste di mobilità elettrica di una progettualità provinciale partita circa due anni fa dal Consvipo, il quale assegnava una colonnina ogni 5mila abitanti, e chiedeva agli enti aderenti solo la disponibilità di appositi spazi.

Un servizio che ad oggi è in grado di offrire agli utenti con vetture elettriche un’esperienza di mobilità anche nel nostro territorio comunale, resa facilmente accessibile attraverso l’app Becharge, con la quale si possono visualizzare i punti di ricarica attivi nell’intero territorio nazionale.

“Il numero di auto elettriche negli ultimi mesi è cresciuto sensibilmente - fa notare Enrico Bonato, consigliere comunale con deleghe alle politiche energetiche e alla viabilità. È il momento giusto per azioni come questa e non escludo che in futuro si avviino altri progetti analoghi. Questa amministrazione punta molto sulla sostenibilità ambientale, per attuare una rivoluzione verde”.

“Un altro progetto portato a termine – conclude il primo cittadino - che si inserisce nel piano d’azione per l’energia sostenibile (Paes) che stiamo portando avanti come amministrazione civica per il bene comune”.
Articolo di Venerdì 19 Marzo 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it