Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Massimo Bovolenta e Cesare Mirto lasciano il Loreo calcio

Il direttore generale e il dirigente della prima squadra lasciano la società loredana pur mantenendo il propri ruoli nel settore giovanile e si guardano in giro (Rovigo), ma due potrebbero essere le possibili mete

0
Succede a:
LOREO (Rovigo) - Fine di un ciclo. Dopo un inizio di campionato veramente di qualità e l'ambizione svanita per colpa del Covid d'arrivare in cima alla classifica del girone D di prima categoria, il Loreo calcio perde due colonne portanti della propria società: si tratta del direttore generale Massimo Bovolenta e il dirigente della prima squadra Cesare Mirto. 

Due persone che sostanzialmente hanno fatto la storia del calcio loredano, portando la squadra all'Eccellenza. Un'addio che, di fatto, lascia tutto in mano al presidente GIuseppe Bardella. 

A questo punto le strade potrebbero essere due per i due uomini del calcio polesano: Rovigo, insieme al patron Roberto Benasciutti o Porto Viro con il presidente Giuseppe Vivarelli, ma altre ancora potrebbero essere le mete; di fatto si è già aperto il mercato dilettantistico.
Articolo di Venerdì 9 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it