Condividi la notizia

INCIDENTE

Incidente mortale in Transpolesana ad Arquà Polesine, ha perso la vita Massimo Biscuola [VIDEO]

Fuoriuscita autonoma in Transpolesana all’uscita di Arquà Polesine (Rovigo). La vittima è Massimo Biscuola gestore del Bada Beer. Sul posto Carabinieri, Vigili del fuoco, Polizia e Suem

0
Succede a:

ARQUA’ POLESINE (Rovigo) - Fuoriuscita autonoma in Transpolesana all’uscita per Arquà Polesine intorno alle 16 e 30 di martedì 13 aprile, in direzione Verona.

All’interno della Audi A8 Massimo Biscuola, il 54enne di Rovigo è morto sul colpo. 

Ancora presto per capire le cause della perdita di controllo della vettura, l’asfalto reso viscido dalla pioggia potrebbe aver influito in maniera determinante.

Sul luogo del sinistro si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco e del personale del Suem, immediatamente sono giunti anche i Carabinieri della stazione di Arquà Polesine e Ceregnano, oltre alla Polizia Stradale.

Massimo Biscuola, molto noto in città, era il gestore del Bada Beer di via Badaloni. Il locale è un punto di riferimento per la Movida rodigina, e come tutti i bar da mesi attendeva di riaprire al pubblico.

Nell’ultimo anno lavorava anche come rappresentante per una ditta di Porto Viro che commercia in igienizzanti e prodotti professionali per le pulizie di bar e ristoranti. Massimo Biscuola lascia la compagna Erika Pregnolato e un figlia adolescente.

 

Articolo di Martedì 13 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it