Condividi la notizia

AMBIENTE

Papozze e Villanova Marchesana con Plastic Free

Riccardo Rigotto, sindaco di Villanova Marchesana, e Pierluigi Mosca, sindaco di Papozze, hanno firmato il protocollo d'intesa con Plastic Free Onlus

0
Succede a:

PAPOZZE E VILLANOVA MARCHESANA (Rovigo) - 14 aprile 2021, due amministrazioni comunali riverasche del Basso Polesine, Papozze e Villanova Marchesana, hanno firmato il protocollo d'intesa con Plastic Free Onlus.

Dopo l'ufficialità della collaborazione tra la Onlus nazionale e il Comune di Porto Viro arriva dunque anche l'intesa con altri due Comuni bassopolesani che, contattati dal referente regionale Riccardo Mancin, hanno espresso consenso e grande entusiasmo nei confronti dei progetti dell'associazione.

Plastic Free è ormai una realtà assoluta nel panorama ambientalista italiano, con 600 referenti sparsi sulla penisola e tantissimi associati e volontari che settimanalmente si adoperano in attività di pulizie ambientali.

"Esprimo tutta la mia grande soddisfazione per questo traguardo raggiunto - afferma un raggiante Riccardo Mancin - Altri due Comuni che hanno creduto in noi e nella nostra concretezza. Fa davvero piacere vedere come sempre più amministrazioni stiano dando fiducia ai nostri progetti che, ricordo, non prevedono solo raccolte di rifiuti ma anche educazione ambientale nelle scuole ed attività di escursionismo con Plastic Free Walk. Non ultimo il Plastic Free Diving, con esperti subacquei volontari pronti a dare il loro contributo e non scordiamo l'attività di supporto al Centro di Recupero tartarughe marine."

Entusiasti anche i massimi rappresentanti delle amministrazioni in causa.

"Onorati di collaborare e schierarci al fianco di tante persone che dedicano volontariamente del tempo al decoro del territorio - spiega Pierluigi Mosca, sindaco di Papozze - L'inciviltà si combatte anche con l'impegno di ognuno, ben vengano realtà come Plastic Free."

Sulla stessa lunghezza d'onda Riccardo Rigotto, sindaco di Villanova Marchesana:"Credo che il primo passo verso la civiltà sia il dialogo e il confronto e noi come amministrazione cerchiamo di orientarci verso questa direzione. Siamo fermamente convinti che iniziative e azioni come quelle di Plastic Free siano ormai fondamentali per sensibilizzare ed educare."

Conclude poi il referente regionale Mancin:"Ringrazio di cuore i sindaci Mosca e Rigotto per l'accoglienza e l'opportunità concessa. Estendo i ringraziamenti ai due assessori Romana Stocco e Chiara Mancin, davvero molto gentili e disponibili nel fitto dialogo intercorso. Ora concentrazione per l'evento di maggio "Un Po prima del mare", evento in cui entrambi i Comuni hanno espresso desiderio di essere parte integrante. Il Po merita rispetto e attenzione, uniti possiamo e dobbiamo darglieli."

Articolo di Mercoledì 14 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it