Condividi la notizia

CORONAVIRUS RIAPERTURE

Riaperture: c’è una data, ed è il 26 aprile

Ritorna la zona gialla, da lunedì 26 aprile, potranno riaprire regolarmente ristoranti e bar, nuove regole anche per gli spostamenti tra regioni dello stesso colore, il Veneto e la provincia di Rovigo hanno già valori del contagio in netto ribasso

0
Succede a:

ROMA - La campagna vaccinale e l’andamento del contagio spingono il Governo Draghi, su pressione delle Regioni, ad accelerare sulle riaperture. Il vecchio Dpcm imponeva la zona arancione o rossa fino a fine aprile, si cambia tutto e subito. Accelerazione anche sugli spostamenti tra regioni, spiagge, ristoranti aperti anche la sera, ma il capocuoco alle 22 per il momento rimane (ma potrebbe essere spostato alle 23).

La cabina di regia del Governo anticipa a lunedì 26 di aprile l'introduzione della zona gialla, ma con un cambiamento rispetto al passato, si dà precedenza all'attività all'aperto, anche la ristorazione a pranzo a cena. Le scuole riaprono completamente in presenza nelle zone gialla e arancione, mentre in rosso vi sono modalità che suddividono in parte in presenza e in parte a distanza.

Gli spostamenti saranno consentiti tra regioni gialle e con un pass tra regioni di colori diversi. Il primo giugno alcune attività sportive, il primo luglio le attività fieristiche.

Veneto già da zona gialla da giorniSono 906 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, incidenza al 2,54% dei tamponi. Sono 1.870 i ricoverati (-86), 262 in terapia intensiva.

Dal 26 aprile teatri, cinema e spettacoli dovrebbero tornare ad essere consentiti all'aperto. Al chiuso gli spettacoli dovrebbero essere consentiti con i limiti di capienza fissati per le sale dai protocolli anti contagio.

Dovrebbero poi essere consentiti gli sport all'aperto, mentre gli stabilimenti balneari e le piscine all'aperto riapriranno il 15 maggio, il primo giugno sarà il turno delle palestre al chiuso. A questo punto si attende il nuovo provvedimento del Governo.

Articolo di Venerdì 16 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it