Condividi la notizia

FONDAZIONE MECENATI

Dopo l'annuncio di lunedì, a breve il passaggio di consegne della Fondazione Mecenati

Lo comunica la stessa amministrazione comunale di Adria (Rovigo) elencando i componenti del nuovo Cda e specificando quello che succederà nei prossimi giorni con il cambio alla guida della Fondazione

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - “Le scelte di maggioranza ed opposizione hanno fornito una squadra che ha le giuste competenze per lavorare per il bene comune, quale è la Fondazione Mecenati”. Le parole del sindaco di Adria Omar Barbierato che commenta l’incontro online in cui sono stati definiti i ruoli dei componenti del nuovo Cda.

“Fin dall'insediamento segnalo un bellissimo spirito di condivisione e di collaborazione che sicuramente sarà utile per le sfide da affrontare insieme. Per questo motivo auguro un buon lavoro al nuovo Consiglio di Amministrazione  e ringrazio per il lavoro svolto, i componenti del Cda uscente“.

Alberto Nonnato
Delfina Pellegrini
Elena Bonazzi
Graziella Bovolenta
Luca Bellan
Marino Beltramini


A comporre i vertici dell’organismo che gestisce la Fondazione Mecenati, la docente in quiescenza e consigliere Comunale Graziella Bovolenta, l’avvocato Elena Bonazzi, l’architetto e docente in quiescenza Marino Beltramini, il docente e musicista professionista Luca Bellan, l’insegnante  Delfina Pellegrini e Alberto Nonnato.
  
Nell’incontro via Zoom sono state elette all’unanimità Graziella Bovolenta come Presidente ed Elena Bonazzi come Vice Presidente. “L’incontro online si è concluso con l’elezione del Segretario nella persona di Alberto Nonnato che in questi giorni ha già tenuto diversi contatti ed incontri con il Segretario uscente Franco Baruffa per il passaggio delle consegne” - rende noto la neo presidente Bovolenta -.

“Siamo certi che Alberto Nonnato con le sue competenze e lunga esperienza bancaria saprà dare un contributo significativo come segretario della fondazione”. Aggiunge il sindaco Barbierato.

L’obiettivo del Cda, come previsto dal lascito della defunta Rosita Lusardi Mecenati, sarà quello di gestire i proventi delle rendite patrimoniali della Fondazione Mecenati in tre ambiti di destinazione: l’assegnazione di borse di studio a favore degli studenti del Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria; la sovvenzione al Comune e/o alla Società Concerti “Buzzolla” di Adria per l’esecuzione di opere liriche e concerti al teatro Comunale di piazza Cavour e la manutenzione di villa Mecenati.

“A breve – conclude la neo presidente Bovolenta - sarà convocato un secondo incontro per un passaggio delle consegne da parte della Past President Marika Munaro. Successivamente ci sarà la presentazione dei primi compiti da affrontare come nuovo Cda”.
Articolo di Domenica 18 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it