Condividi la notizia

MUSICA

Il badiese Mario Marcassa al quarto posto della classifica di Apple ITunes Italia nella categoria Jazz

L’album, che contiene brani inediti firmati da Marcassa, è stato prodotto dalla Dea Records e realizzato con la collaborazione del noto sassofonista Luca Donini, Andrea Tarozzi al piano e Matteo Dall'Aglio alla batteria

0
Succede a:

BADIA POLESINE (Rovigo) - Il nuovo album del badiese Mario Marcassa  “Soft Jazz Saxophone”, si trova al quarto posto della classifica di Apple ITunes Italia nella categoria Jazz. Il disco, intitolato “Soft Jazz Saxophone”, sta riscuotendo successo anche all’estero: si piazza infatti nella top 10 irlandese e fra i primi 40 nella classifica ITunes degli Stati Uniti. L’album, che contiene brani inediti firmati da Marcassa, è stato prodotto dalla Dea Records e realizzato con la collaborazione del noto sassofonista Luca Donini, leader del “Luca Donini Quartet” col quale esordì registrando nel 1987 nel suo primo ‘Cat studio’, Andrea Tarozzi al piano e Matteo Dall'Aglio alla batteria.

Schivo, riservato ma molto apprezzato nell’ambiente musicale, Mario Marcassa gestisce da 33 anni a Badia il ‘Cat studio sound’ (oggi in via Pozza, 21) dove hanno registrato anche Tullio De Piscopo e Bobby Solo e persino gli Skiantos.

Del nuovo lavoro racconta: “È stato un tour de force aver registrato in una sola grande sessione l’album, perché 20 brani in un solo giorno vuol dire affiatamento e grande concentrazione”.

Nella sua lunga carriera di bassista ha collaborato con numerosi prestigiosi artisti tra i quali il già citato percussionista Tullio De Piscopo, il trombettista Paolo Fresu, i jazzisti Franco D’Andrea (ex Perigeo), Tony Scott e Garrison Fewell, il pianista Giovanni Mazzarino, il flautista Stefano Benini ed i cantanti Freak Antony, Leandro Barsotti e Karin Mensah.

Dal 2010 al 2018 è stato inserito dalla rivista Jazzit Awards nella classifica dei migliori tecnici del suono italiani. Mario si è inoltre esibito in numerosissimi locali d’Italia e d’Europa partecipando a Festival internazionali e tournèe in Russia, Slovenia, Germania, Francia e Stati Uniti.

“Essere fra i primi della classifica italiana di ITunes - ha dichiarato Marcassa - rappresenta una grande soddisfazione personale ed un riconoscimento per il lavoro che svolgo con passione da anni, per cui voglio dedicare questo mio risultato ai tanti amici che hanno creduto in me”. L’instancabile musicista badiese è già al lavoro per la creazione di un nuovo album di classici.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Lunedì 19 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it