Condividi la notizia

CSA PAPOZZE

Dopo il direttore, il Csa di Papozze perde anche il Consorzio di operatori e pulizie

Dall'1 maggio prossimo la cooperativa Faber non fornirà più il servizio di 18 operatori socio - sanitari e 6 addetti alle pulizie. Un altro duro colpo d'assorbire per il Cda presieduto da Diego Guolo, che vedrà anche l'addio del direttore Mauro Badiale

0
Succede a:
PAPOZZE (Rovigo) - "Il sottoscritto Consorzio Faber – Società consortile, affidatario in global service della gestione dei servizi di assistenza sociosanitaria e di pulizie presso Istituto “Opera Pia Francesco Bottoni” è con la presente a dare comunicazione, in adempimento all’art.37 CCNL Cooperative Sociali, che, a far data dal 30/04/2021". "Purtroppo cesserà la gestione dei servizi tutti di assistenza socio-sanitaria e pulizie svolti presso l’Istituto “Opera Pia Francesco Bottoni” di Papozze (Ro) in forza al contratto di appalto 20/2/2020".

Così il consorzio Faber in una pec inviata allo stesso Csa di Papozze che, dopo aver perso il direttore Mauro Badiale, il quale saluterà la struttura socio sanitaria a fine aprile (LEGGI ARTICOLO), dovrà rinunciare a 18 operatori socio sanitari e 6 addetti alle pulizie, nell'attesa che se ne trovi altri per la sostituzione. 

Queste le motivazioni: "Le radicali modifiche nelle condizioni e modalità quantitative-organizzative dei servizi nonché esecutive del contratto adottate da parte del committente nell'emergenza Covid 2019 rendono insostenibile ed impossibile una prosecuzione della gestione del servizio". 

Un altro duro colpo per il Cda presieduto da Diego Guolo e per il comune di Papozze di Pieluigi Mosca, che aveva rinnovato proprio ad inizio anno la fiducia al presidente dell'Opera Pia Bottoni. Una struttura che, come tante altre, aveva sentito l'arrivo del Covid-19, ma che non è riuscita a riprendersi. 

A questo punto si vocifera di turni notturni per alcune Oss per coprire le pulizie della struttura, inoltre lo stesso Guolo avrebbe già chiesto la disponibilità del direttore del Csa di Adria, Paola Spinello, e quello del Csa di Lendinara per il post Badiale; ma da entrambi non vi è stata data disponibilità. 


 
Articolo di Martedì 20 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it