Condividi la notizia

TASSA ADRIA

Il comune di Adria spera nello spostamento della tassa occupazione suolo pubblico da parte del Governo

Attualmente per i pubblici esercizi e i mercati la scadenza in un’unica rata è il 31 luglio, mentre per chi pagherà un importo superiore ai 250 euro, potrà rateizzare le tre rate con scadenze 31 luglio, 30 settembre e 30 novembre (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Il Vice Sindaco Wilma Moda “auspichiamo che il governo accolga l’emendamento proposto da Anci, ente di cui facciamo parte” 

Il Vice Sindaco Wilma Moda fa un breve excursus sugli slittamenti dei termini di versamento per i nuovi canoni. “Con la prima delibera di giunta di gennaio avevamo  spostato le date di pagamento del canone occupazionale suolo pubblico e pubblicità, rispetto al regolamento approvato a fine anno, per consentire alla banca dati di Abaco di andare a regime. 

Successivamente con la delibera 53 del 17 marzo, in attesa del decreto Sostegni, uscito poi il 19 marzo, avevamo spostato nuovamente i termini dei pagamenti. Con la delibera di giunta 73 del 7 aprile sono state definite le nuove scadenze dei pagamenti, anche se speriamo venga accolto l’emendamento da parte dell’Anci, per l’esenzione totale del canone unico per i pubblici esercizi, ambulanti e mercati, per tutto il 2021, perché solo attraverso tale provvedimento è possibile permettere la ripartenza alle attività”. 

Il Vice Sindaco entra quindi nei dettagli “ Attualmente per i pubblici esercizi e i mercati  la scadenza in un’unica rata è il 31 luglio, mentre per chi pagherà un importo superiore ai 250 euro, potrà rateizzare le tre rate con scadenze 31 luglio, 30 settembre e 30 novembre. Per tutte le altre tipologie  del Canone, sarà possibile, per un importo superiore ai 250euro, pagare in  un’unica soluzione il 30/04 oppure in quattro rate, con scadenze al 30 aprile per le prime due rate,al 31 luglio per la terza rata e al 31 ottobre per la quarta rata. La rateazione è concessa rivolgendosi al concessionario Abaco Spa, Tel n. 049/625730 o scrivere al seguente indirizzo: adria.pubblicita@abacospa.it “.
Articolo di Martedì 20 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it