Condividi la notizia

CSA PAPOZZE

Federica Bergo chiede un incontro urgente sul Csa di Papozze, ma dall'amministrazione silenzio totale

Il consigliere comunale di Papozze (Rovigo), Federica Bergo, è preoccupata per la situazione della casa di riposo del paese, dove ci sarà la cessazione del servizio della cooperativa che gestisce 18 oss e 6 addetti alle pulizie

0
Succede a:
PAPOZZE (Rovigo) - Situazione complicata all'Opera Pia Bottoni di Papozze, con la cooperativa Faber che dal primo maggio non presterà più servizio all'interno della struttura socio sanitaria (LEGGI ARTICOLO).

A questo punto è il consigliere comunale di Papozze, Federica Bergo, che ha chiesto un incontro urgente con l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Pierluigi Mosca durante l'ultimo consiglio comunale, per capire la situazione e perchè si è arrivati a tutto questo. La risposta rimane un: "vi faremo sapere". 

Peccato perchè proprio l'amministrazione ha al suo interno un assessore, Chiara Mancin, che per anni ha gestito come direttore la residenza per anziani e, per questo motivo, potrebbe dare una mano a capire la situazione odierna. 

"Ritengo che tutto questo fosse evitabile ed è giusto che chi ha delle responsabilità paghi per tutto questo". Spiega Bergo. "L'Opera Pia Bottoni non merita la fine che sta facendo". 
Articolo di Mercoledì 21 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it