Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

10 anni celebrati da Faedesfa con gli imprenditori che hanno donato a favore dei bambini

Nei 10 anni di storia, tra le numerose donazioni concretizzate dalla frattense “banda delle magliette verdi” capitanata da Andrea Pezzuolo, va ricordata quella di quattro anni fa a favore della scuola “C. Parenzo” di Rovigo e di Fiesso Umbertiano

0
Succede a:

VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) - Da Villanova del Ghebbo arriva un’altra testimonianza che racconta le attività di solidarietà di Faedesfa No Profit nell’anno dei 10 anni dell’Associazione. Anniversario che la “banda delle magliette verdi” vuole celebrare attraverso le parole dei molti imprenditori che in questi due lustri hanno contribuito a far diventare realtà, le donazioni e i progetti a favore dei bambini.

“Faedesfa va avanti e farà in futuro altri passi da gigante perché è onesta, e sa come investire le donazioni che vengono fatte”. A parlare è Emilio Milani, fondatore del Calzaturificio “Mexas” di Villanova del Ghebbo. Le sue mani raccontano per lui gli anni di lavoro, esperienza e sacrifici che ha fatto sin dalla giovane età. Quando ha iniziato a svolgere la professione che poi è diventata un’azienda di famiglia con l’amatissima moglie Assunta i figli Stefano e Andrea. “Ho iniziato a lavorare a 10 anni, ho imparato da piccolo da artigiani più grandi di me- racconta Emilio Milani-realizzare scarpe non è un mestiere qualunque, si deve essere concentrati e consapevoli di quello che si sta facendo. Ho imparato tante cose dal montaggio al taglio, e a 24 anni mi sono aperto un attività per conto mio”. Oltre all’impegno lavorativo, Milani è riuscito a portare avanti anche l’impegno per la comunità di Villanova, in ambito sportivo: è stato infatti presidente della Villanovese Calcio, per ben nove anni, nei primi anni Ottanta. Alle feste dello Sport ha conosciuto una parte di quelli che oggi sono i volontari di Faedesfa No Profit. “Erano bravi ragazzi all’epoca e continuano ad esserlo oggi. E’ un gruppo coeso che fa azioni eccezionali, chi ha la possibilità di aiutarlo lo deve fare” racconta ancora il signor Emilio.

Nei 10 anni di storia, tra le numerose donazioni concretizzate dalla frattense “banda delle magliette verdi” capitanata dal presidente Andrea Pezzuolo, va ricordata quella di quattro anni fa a favore della scuola secondaria “C. Parenzo” del capoluogo polesano e della scuola secondaria di Fiesso Umbertiano. Era Maggio 2017 e i volontari di Faedesfa, emozionati, avevano effettuato la consegna agli alunni e ai dirigenti, di persona. Alla scuola dell’Istituto Comprensivo Rovigo 2, sono stati consegnati 4 tablet, e 8 computer portatili mentre a quella di Fiesso Umbertiano un videoproiettore. Il tutto frutto delle donazioni ricevute con il progetto “Per un bambino” rivolto proprio alle scuole. E ancora, portando avanti le lancette dell’orologio, nell’aprile di tre anni fa invece, Faedesfa si trovò con entusiasmo a gestire a favore sempre delle scuole polesane una donazione di arredi (scrivanie, armadi di diverse misure, sedie, e quant’altro per l’ufficio) ricevuta dalla celebre azienda di moda toscana Salvatore Ferragamo.

 

Articolo di Sabato 24 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it