Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Partiti i lavori di efficientamento energetico a Costa di Rovigo

Minori consumi e maggiore efficienza, luci a led, cappotti termici alle scuole, ed al Municipio, nuovi impianti energetici ed installazione di pannelli fotovoltaici

0
Succede a:
COSTA DI ROVIGO (Rovigo) - La capogruppo di minoranza consiliare Moira Ferrari sottolinea come da qualche giorno siano iniziati i lavori per l’efficientamento energetico sulla sede del Municipio. "Sono lavori, attesi da molto tempo, che risalgono ad una scommessa lungimirante e portata avanti tenacemente dall’amministrazione guidata da Antonio Bombonato" afferma Ferrari.

"Il Progetto 3L-Elena nasce nel 2012 grazie a fondi BEI (Banca Europea degli Investimenti) e il Comune di Costa di Rovigo aderì con diversi altri Comuni del padovano, con lo scopo di attuare lavori di efficientamento energetico sui propri fabbricati pubblici. Costa di Rovigo fu l’unico Comune della provincia di Rovigo ad arrivare alla firma definitiva con Acegas il 21 dicembre 2018 e Sar il 21 maggio 2019.

Questo progetto ha permesso la sostituzione di tutta l’illuminazione pubblica con led, il cappotto termico delle scuole elementari, il miglioramento degli impianti di riscaldamento ed ora finalmente il cappotto termico e l’installazione di un impianto fotovoltaico nel Municipio. Forse i tempi si sono allungati rispetto a quanto era previsto all’inizio, non sempre le tempistiche seguono o dipendono solo dalla volontà dell’amministrazione, ma noi siamo orgogliosi di quella scelta, che l’attuale amministrazione ha continuato a gestire, e che ora sta dando i frutti voluti: fabbricati pubblici moderni ed efficienti, risparmio energetico e rispetto dell’ambiente".
 
Articolo di Sabato 24 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it