Condividi la notizia

BIBLIOTECA CASTELMASSA

Castelmassa: ritorna il comitato di gestione della biblioteca comunale

Dopo tanti anni ritorna questo organo importante per il paese di Castelmassa (Rovigo) con presidente Federico Ragazzi; consiglieri Ester Bernini, Vittoria Merighi, Paolo Brenzan, Matteo Pinotti

0
Succede a:
CASTELMASSA (Rovigo) - Il prof. Paolo Brenzan, classe 1949, pensionato, ha insegnato una vita materie bancarie a Rovigo (Itc De Amicis), poi si è laureto in teologia a Padova e da sempre è cultore di storia massese, vantando numerose pubblicazioni. Già impegnato in politica (1985-2004) al tempo dei sindaci Nadio Benvenuto Bombo e Giuliana Gulmanelli, questo come consigliere comunale e assessore; è stato pure presidente del comitato di gestione della biblioteca

In pensione ha riordinato l'archivio parrocchiale, confermandosi un punto di riferimento culturale in paese. Dopo il 2010 è stato fra i promotori dell'intitolazione ad Enrico Fornasari della biblioteca ospitata ora in una moderna e funzionale sede in via Oberdan e diretta da Silvia Raisi. In questi giorni, dopo anni di assenza, è stato ripristinato il comitato di gestione della Fornasari, espressione del consiglio comunale, con tanti giovani, tutti laureati, ma non poteva mancare l'autorevole presenza di Paolo Brenzan, un bel ritorno il suo dopo alcuni decenni.

Il neoeletto comitato si è riunito una prima volta ed ha eletto presidente Federico Ragazzi; consiglieri Ester Bernini, Vittoria Merighi, Paolo Brenzan, Matteo Pinotti. Il neoeletto organismo sarà affiancato dalla bibliotecaria Silvia Raisi.

Il sindaco Luigi Petrella s'è detto soddisfatto delle nomine in quanto la: "Nostra Fornasari terza in Polesine per patrimonio librario e fra le prime per numero di utenti; il comitato darà maggiore operatività al nostro polo culturale".
Articolo di Venerdì 30 Aprile 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it