Condividi la notizia

EVENTI

Con qualche accortezza il Ferragosto badiese 2021 si farà

Sarà ancora una volta, come nel 2020, un’edizione più contenuta ma l’allentamento delle restrizioni governative delle ultime settimane fa ben sperare tutta Badia Polesine (Rovigo)

0
Succede a:

BADIA POLESINE (Rovigo) – L’assessore alla cultura Valeria Targa è al lavoro, con i colleghi di Giunta per organizzare, nel rispetto delle norme sul distanziamento previste, l’edizione 2021 del Ferragosto badiese.

Sarà ancora una volta, come nel 2020, un’edizione più contenuta ma l’allentamento delle restrizioni governative delle ultime settimane fa ben sperare sulla possibilità di organizzare al meglio lo storico appuntamento.

Confidando in un abbassamento dei contagi, grazie all’efficacia dei vaccini, l’idea resta quella collaudata l’anno scorso di organizzare gli spettacoli nel giardino dell’abate in abbazia “…l’unico spazio, afferma l’Assessore,  che garantisce il rispetto delle norme anti-covid”.

È su questo fronte che l’amministrazione comunale sta ragionando, mantenendo un profilo per così dire “soft” rispetto alla tradizione che vedeva la partecipazione in piazza Vittorio Emanuele II di migliaia di persone, limitando gli appuntamenti nei weekend e dirottandoli nella splendida cornice abbaziale, mentre il luna park resterà in piazza Marconi.

È stata confermata anche l’adesione dell’amministrazione comunale alla rassegna culturale “Appuntamenti in corte”, organizzati da BancAdria-Colli Euganei, ed alla rassegna “Fra ville e giardini” promossa nel periodo estivo dalla Provincia.

Insomma, siamo ancora ai “lavori in corso”, ma il 75° Ferragosto badiese “…nei dieci giorni canonici (dal venerdì prima di ferragosto, al lunedì successivo)” si farà.

UMB

Articolo di Mercoledì 5 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it